Ford Mustang Mach-E, spunta un esemplare rosa realizzato per sbaglio

Ford Mustang Mach-E, spunta un esemplare rosa realizzato per sbaglio© Alexis Aguilar Gomez

Un esemplare del Suv elettrico di Ford con tinta rosa è stato creato accidentalmente nella fabbrica della Casa americana: ecco cos'è successo

di Redazione

29 aprile

Offerta con vari colori, dai classici nero, grigio e bianco ai vividi rosso, azzurro e arancione, la Mustang Mach-E non è mai stata proposta in colorazione rosa. Almeno non ufficialmente, e soprattutto non volontariamente. All'inizio della produzione del Suv elettrico della Ford, infatti, un esemplare era stato erroneamente verniciato in una tinta rosa chiaro, simile a quella delle gomme da masticare. Un errore dovuto a un imprevisto mix tra due vernici presenti nell'aerografo della fabbrica, e i cui retroscena sono stati raccontati da un ingegnere meccatronico Ford, che ha anche pubblicato alcune immagini della Mach-E rosa.

Ford Mustang Mach-E, unicum rosa

Space White, Lucid Red, Grabber Blue e Cyber Orange: sono solo alcuni dei nomi dei colori con cui viene proposta la Ford Mustang Mach-E, primo e apprezzato modello full electric di grande produzione del brand americano. Nella gamma delle tinte ufficiali Ford manca il rosa, ma un esemplare di Mach-E di questo colore è stato comunque realizzato. La vicenda ha origine nel periodo antecedente alla commercializzazione del Suv elettrico, avvenuta nel 2020, e vede protagonista una carrozzeria di una vettura di pre-produzione che doveva essere verniciata di rosso. Tuttavia, essendo ancora presente nella strumentazione della tinta bianca, il risultato è stato un rosa chewing gum.

I dettagli e le immagini di questa insolita Mach-E sono stati svelati da Alexis Aguilar Gomez, ingegnere meccatronico all'epoca impegnato in Ford. "Il progetto Mach-E ha avuto due fasi di pre-produzione prima dell'inizio della produzione in serie – ha spiegato Gomez a Carscoops - Durante queste fasi, le prime unità sono state oggetto di vari test, di solito di qualità, e alcuni di questi esemplari avevano difetti minori o maggiori dall'area del corpo e spesso venivano usate come muletti per il resto del processo". E proprio uno di questi esemplari era stato destinato ad alcune prove di verniciatura, tra cui quella con l'accidentale tinta rosa. L'auto ha mantenuto quel colore per un paio di giorni, ha spiegato ancora Gomez. Poi è stata nuovamente riverniciata e riportata a una tonalità tradizionale.

Ford Mustang Mach-E, cercala tra gli annunci dell'usato

Ma che fine ha fatto questa Mach-E? Come spiegato ancora dall'ingegnere, una volta terminata la fase di test, i muletti di fabbrica sono poi destinati all'esposizione in azienda o alla vendita scontata ai dipendenti. In ogni caso, senza più quel rosa così unico.

Mustang Mach-E GT, la prova di Auto

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi