Lamborghini Countach, consegnato a Milano uno dei 112 esemplari

Lamborghini Countach, consegnato a Milano uno dei 112 esemplari

Sono partite le consegne della supercar V12 del Toro ispirata all'iconica Countach del 1971

di Redazione

1 giugno 2022

Sono partite ufficialmente in questi giorni le consegne dei primi esemplari della Lamborghini Countach LPI 800-4, rivisitazione in chiave moderna della mitica supercar di Sant'Agata Bolognese. Andata a ruba nonostante il prezzo da capogiro, la V12 del Toro era stata svelata lo scorso agosto, per poi finire sold out nell'arco di pochi giorni. Uno degli esemplari di Countach destinati al mercato italiano è stato consegnato a Milano, e un altro arriverà presso la stessa filiale nel corso del 2022.

Lamborghini Countach, tre generazioni su strada

Lamborghini Countach, tre generazioni su strada

La nuova Lamborghini Countach LPI 800-4 è scesa in strada con le antenate LP 400 e 25° Anniversario

Guarda la gallery

Countach LPI 800-4, al via le consegne

Il 13 agosto 2021 Lamborghini aveva svelato la Countach LPI 800-4, supercar con cui rinverdiva i fasti dell'iconica sportiva progettata da Paolo Stanzani e disegnata da Marcello Gandini. Fedele nella filosofia e nell'aspetto all'antenata, la nuova Countach è stata ideata per offrire il massimo delle prestazioni sfruttando tecnologie moderne, a partire dall'elettrificazione. Degli 814 cavalli a disposizione di questa supercar, infatti, 780 provengono dal motore endotermico a 12 cilindri, mentre 34 sono frutto del motore elettrico connesso al sistema ibrido. Con prestazioni uniche: da 0 a 100 in 2,8 secondi, con 355 km/h di velocità massima.

Nonostante il prezzo non certo popolare di oltre 2 milioni di euro, i 112 esemplari previsti della Countach LPI 800-4 sono andati sold out nel giro di poco più di una settimana. Ora è cominciata la fase della consegna delle vetture ai nuovi proprietari. A Milano, in questi giorni, è stato consegnato uno degli esemplari destinati al mercato italiano, attraverso la filiale locale della Casa di Sant'Agata.

Per tutti noi oggi è una data importante – ha detto Michele Brusa, General Manager Lamborghini Milano – perché poter consegnare una Lamborghini Countach è fonte di grande emozione e ha un duplice significato: conferma il nostro orgoglio nell’essere un vero punto di riferimento per chi sceglie il Marchio Lamborghini e ci permette di offrire al nostro cliente esperienze uniche, dalla configurazione alla consegna. Questa prima consegna di una Countach LPI 800-4 avviene dopo un primo trimestre i cui dati commerciali sono stati da record non solo per Automobili Lamborghini, ma anche per noi di Lamborghini Milano, e crediamo sia di buon auspicio per la restante parte dell’anno” ha concluso Brusa. Nel corso dell'anno è attesa la consegna di un altro esemplare della supercar.

Lamborghini, omaggio al V12 con la 350 GT

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi

Auto, copertina del meseAuto, copertina del meseAuto, copertina del mese