Caro carburanti, esteso lo sconto sulle accise: ecco fino a quando

Caro carburanti, esteso lo sconto sulle accise: ecco fino a quando

La decisione ha visto la firma del MEF e del MISE sul decreto che garantisce un taglio al prezzo di benzina, diesel, GPL e metano

24 giugno

Con la firma dei ministri Franco e Cingolani, titolari dei dicasteri rispettivamente dell'Economia e Finanze e della Transizione Ecologica, sul decreto di proroga al 2 agosto il provvedimento di taglio del prezzo dei carburanti.

Una misura destinata a scadere il prossimo 8 luglio è stata prorogata quale sostegno al contenimento del caro carburanti, scenario con un peso rilevante non solo sul costo della mobilità privata ma in un'ottica diretta di aumento dell'inflazione.

Dai 25 centesimi di riduzione dei prezzi stabiliti con il precedente decreto, il nuovo provvedimento porterà a 30,5 centesimi il taglio.

Stop auto a benzina: l’Italia chiede la proroga al 2040

Petrolio ai minimi da un mese

Lo "sconto" di 30 centesimi continuerà ad arginare parzialmente un prezzo alla pompa arrivato a 2,06 euro al litro per la benzina, secondo le rilevazioni statistiche settimanali del MiSE (dati della settimana tra il 13 e 19 giugno). Il tutto, in una condizione che vede il petrolio Brent a 111 dollari/barile, quotazione più bassa realizzata negli ultimi 30 giorni, dopo aver sfiorato i 125 dollari/barile.

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi