Fiat Panda 4x4, l'utilitaria a trazione integrale esce di scena

Fiat Panda 4x4, l'utilitaria a trazione integrale esce di scena

La versione 4x4 dell'utilitaria non è più disponibile nei listini della Casa torinese: nel 2023-24 la nuova generazione

di Redazione

14 novembre 2022

Per l'attuale generazione di Fiat Panda 4x4 è arrivato il momento di andare in pensione. Un addio silenzioso, dopo un decennio di onorata carriera sulle strade – e fuori – di tutta Italia e non solo. L'uscita di scena della più versatile e avventurosa delle Panda non deve però far disperare gli appassionati: Fiat è infatti al lavoro sulla nuova generazione della mitica utilitaria, che dovrebbe arrivare sul mercato tra il 2023 e il 2024. Nel frattempo, non si potrà non sentire la mancanza di un modello unico nel suo genere, capace di affrontare ostacoli all'apparenza insormontabili per una vettura della sua taglia e di conquistare, con il suo carattere, migliaia di appassionati.

Fiat Panda 4x4, 40 anni di avventura

Fiat Panda 4x4, 40 anni di avventura

Unica nel suo genere, versatile e inarrestabile, la Panda 4x4 è stata in grado di conquistare generazioni di appassionati grazi alle sue doti off-road e alla sua simpatia. Ripercorriamo la storia della mitica utilitaria a trazione integrale, dalla prima 4x4 degli anni '80 alle moderne Cross

Guarda la gallery

Panda 4x4, un'avventura durata 40 anni

La Panda in versione 4x4 non è più disponibile nei listini della Fiat. Un'uscita di scena che potrebbe comunque essere solo temporanea. Quello della Panda 4x4, del resto, non dovrebbe essere un addio, ma solo un arrivederci: la nuova generazione dell'utilitaria è attesa nel prossimo biennio, ed è assai probabile che anche stavolta Fiat deciderà di offrirne una variante versatile e inarrestabile. Le informazioni sul nuovo modello, al momento, sono però ancora poche, e non ci sono ancora certezze sulle versioni che comporranno la gamma della Panda di quarta generazione.

Capace di spingersi su terreni difficili grazie alle sue dimensioni contenute e al peso ridotto, la Panda 4x4 è in stata in grado di diventare un simbolo dell'off-road alla portata di tutti. Caratteristiche, queste, proprie di tutte le serie di Panda a trazione integrale che si sono succedute negli ultimi 40 anni. Era infatti il 1983 quando la Casa torinese lanciò sul mercato la prima versione 4x4 della sua già popolarissima utilitaria: fu un immediato successo, tanto che da allora venne sempre mantenuta in gamma una variante a trazione integrale, rialzata e dotata di protezioni per la scocca e la carrozzeria.

Diventata un'icona – tuttora celebrata – grazie a versioni iconiche come la Sisley e la Trekking, la Panda 4x4 di prima generazione ha ispirato il modello del 2004, diversissima nello stile e nella carrozzeria, diventata a 5 porte, ma fedele nello spirito. L'anno successivo arrivò poi una ulteriore evoluzione della 4x4, la Panda Cross, che rendeva la piccola Fiat ancora più avventurosa nel look e nelle prestazioni in off-road. L'ultimo capitolo della storia della Panda 4x4 risale invece al 2012, con il lancio della generazione appena uscita di scena.

Avventure da rivivere in attesa di conoscere la nuova generazione della mitica citycar italiana.

Fiat Panda, scopri tutti le offerte sul mercato dell'usato

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi

Auto, copertina del meseAuto, copertina del meseAuto, copertina del mese