Italiani alla guida troppo indisciplinati: il 54% non usa la freccia

Italiani alla guida troppo indisciplinati: il 54% non usa la freccia

Secondo un’indagine commissionata da Anas, il 93% degli incidenti deriva dal comportamento del guidatore, che però dà la colpa agli altri

di Redazione

8 giorni fa

Mentre si attende di sapere se le multe stradali aumenteranno a partire dal 1° gennaio 2023, un’indagine condotta dall’Anas dimostra che gli italiani alla guida non sono poi così diligenti. Lo studio in questione riguarda i comportamenti degli automobilisti al volante e tra i dati più eclatanti c’è un 54,1%: percentuale che identifica coloro che non fanno uso della freccia per il sorpasso, sia in fase di uscita che di entrata. Un comportamento scorretto, questo, che potrebbe portare a gravi incidenti. Ma la lista di infrazioni è lunga.

Le infrazioni degli italiani

La seconda edizione della ricerca sugli stili di vita degli utenti commissionata da Anas (su un campione di 3.036 utenti e con osservazioni dirette dei comportamenti su sei differenti tipologie di strade e autostrade) è stata presentata questa mattina, 21 novembre 2022, nel corso del convegno “Sicurezza stradale: obiettivo zero vittime”, in occasione della giornata mondiale in ricordo delle vittime della strada. Ne emerge un quadro piuttosto preoccupante. Sempre parlando di freccia, il 35,4% non segnala l'ingresso in strada da rampa di accesso e il 19,5% non indica l’uscita. E poi ci sono gli smartphone addicted, quelli che non ne possono fare a meno neppure alla guida, sono il 10,3%. Ma c’è anche l’11,4% che non indossa le cinture di sicurezza (nei sedili posteriori la percentuale sale al 75,7).

Tutta una serie di situazioni che rimandano alla stessa ragione: il 93% degli incidenti deriva dal comportamento del guidatore. È da questo dato che parte l’analisi. Su oltre 357mila veicoli monitorati, infatti, il 9,6% superava i limiti di velocità, il 77,7% non rispettava la distanza minima di sicurezza. Comportamenti che però vengono presi troppo alla leggera: in una scala da 1 a 10, gli automobilisti giudicano il loro rispetto del codice della strada tra 8 e 8,8, dando nella maggior parte dei casi la colpa agli altri.

Cerchi un'auto usata? Guarda qui

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi