Porsche 911 GT3 RS Tribute to RS celebra il 1973

Porsche 911 GT3 RS Tribute to RS celebra il 1973

La livrea speciale è uno dei tratti caratteristici della 911 GT3 RS pensata per il mercato americano, da ammirare a marzo nel week end della 12 Ore di Sebring

21 febbraio 2023

Cinquant'anni dopo il modello al quale rende omaggio, Porsche 911 GT3 RS Tribute to Carrera RS si è mostrata dal vivo negli USA. Sarà a Sebring, invece, nel corso del week end della 12 Ore del mondiale WEC, che gli appassionati avranno l'occasione per ammirarla. Pochi, invece, fortunati avranno il privilegio di metterla in garage.

È un'edizione speciale rivolta ai clienti statunitensi, perlomeno a quanti abbiano una capacità di spesa pari a 312.550 dollari, più 1.450 dollari di spese di gestione dell'ordine e consegna. Al cambio attuale fanno, mal contati, 294 mila euro.

Le consegne dei primi esemplari avverranno nelle prossime settimane, per un progetto di personalizzazione già anticipato sul finire del 2022 e, adesso, presentato dal vivo.

Porsche 911 GT3 RS Tribute to Carrera RS

Porsche 911 GT3 RS Tribute to Carrera RS

Debutta negli USA l'edizione speciale, celebrativa della 911 Carrera RS 2.7 del 1973, su base 911 GT3 RS. Invariata la piattaforma tecnica, con motore 4 litri aspirato da 585 cavalli, è la personalizzazione estetica e la dotazione a fare la differenza rispetto alle "normali" GT3 RS

Guarda la gallery

Grafiche in verde Python

La Porsche 911 GT3 RS (leggi il nostro test in pista) celebra il modello del 1973, la 911 Carrera RS 2.7, sfoggiando un design esclusivo firmato Porsche Manufaktur e la dotazione, di serie, del pacchetto Weissach.

Il verde Python è l'elemento cromatico di spicco, che troviamo sui cerchi, sulle calotte degli specchietti, le grafiche su fiancate e ala, fino alle cuciture a contrasto applicate all'interno.

Alleggerita con pezzi in carbonio

Il pacchetto Weissach comprende particolari in fibra di carbonio, dal tetto al cofano anteriore, proseguendo con le barre antirollio e le biellette relative. In più, tutta la veste aerodinamica è in fibra, lasciata a vista. A richiesta, i clienti potranno avere, gratuitamente, tetto e cofano in tinta con la carrozzeria, pur mantenendo i componenti in fibra di carbonio.

Gli accessori su misura

Ad accompagnare la Tribute to Carrera RS Package, Porsche (qui trovi i modelli sul mercato dell'usato) ha previsto un orologio in plancia specifico, firmato Porsche Design. Ancora, un telo copriauto su misura, due modellini in scala 1:43, uno della Carrera RS 2.7 del 1973 e uno dell'esemplare 2023. Ulteriori particolari distintivi del pacchetto sono i coperchi delle valvole in Pyton Green, come anche la cornice del portatarga e il logo RS sfumato su bandiera statunitense, riprodotti sulle paratie laterali dell'ala posteriore.

La base tecnica nota non subisce variazioni, pertanto siamo di fronte alla 911 GT3 RS con motore boxer 4 litri aspirato, da 525 cavalli e per una massa dell'auto di appena 1.450 kg. Lo sviluppo aerodinamico è tra i punti cruciali del progetto 2022, visto l'incremento del carico generato fino ad arrivare a 860 kg a 285 km/h.

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi

Auto, copertina del meseAuto, copertina del meseAuto, copertina del mese