Una foto, un concetto, un’idea: chiara, precisa, senza possibilità di equivoci. La copertina di questo numero di AUTO, è il messaggio, l’ennesimo, proveniente da un mondo che sta cambiando. La Volvo C40 Recharge dalle forme innovative che campeggia nella cover del magazine non è infatti una semplice vettura a zero emissioni. Piuttosto, il simbolo della scelta Volvo che dal 2030 non solo produrrà esclusivamente vetture elettriche ma intende costruire anche un rete di ricarica veloce per supportare la nuova filosofia di mobilità sostenibile.   

L’ouverture ideale per un numero carico di... energia, servizi e anteprime esclusive.

Le news in anteprima

A cominciare da quella davvero gustosa della T.50s Niki Lauda, l’hypercar da Formula 1 con tanto di ventilatore posteriore, ideata dall’ex progettista di Brabham e McLaren, Gordon Murray. Mentre la sostenibilità è il filo conduttore anche del servizio che racconta il trionfo-bis della Toyota Yaris all’Auto dell’Anno 2021, dopo una “volata” incerta con Fiat 500 elettrica e Cupra Formentor, le due vetture che l’hanno accompagnata sul podio.   

La prima parte del magazine si chiude con la tradizionale intervista al designer che stavolta coinvolge Jo Stenuit, protagonista da vent’anni delle forme di Mazda. 

Cosa abbiamo provato

L’accelerazione, entrando nel regno dei “primi test”, è però istantanea con la prova esclusiva della nuova McLaren Elva sulle prestigiose curve del Gran Premio di Montecarlo. Il luogo giusto, ideale, per un bolide da 815 cavalli con una livrea fashion particolare color oro, come amava Elvis Presley.

Tornando sulla... terra, anzi sulle strade, la carrellata delle vetture provate prosegue con Subaru Outback, Hyundai Santa Fe 20th Anniversary, Porsche 911 GT3, Mercedes Classe C, Lancia Ypsilon EcoChic, BMW M3 e M4 Competition. A chiudere uno sguardo alla tecnologia della Peugeot 508 Sport Engineered che è stata provata sul tracciato de La Sarthè, quello della mitica 24 Ore di Le Mans. 

L'inchiesta

Sempre per rimanere sulla terra, tutta da leggere l’inchiesta relativa ai vantaggi del noleggio a lungo termine, ora in crescita anche tra i privati.   

Full electric

Capitolo e-mobility: si parte con un’analisi del panorama globale sulle batterie e della battaglia in atto tra Cina ed Europa per conservare (i cinesi) e recuperare, e magari superare (l’Europa), i rivali nella caccia alle materie prime, come a soluzioni tecnologiche innovative, tra alleanze e investimenti vari.    Per le prove di settore, spiccano BMW iX3, Hyundai Ioniq 5 e la prova esclusiva della Audi e-tron GT, senza dimenticare la Kia e-Niro Evolution Long Range. Il biglietto da visita del Centro Prove che in questo numero, dopo la Kia, “ ha vivisezionato” Ford Puma ST, Peugeot 508 SW Hybrid GT, Volkswagen Tiguan 1.5 TSI e Mercedes GLA 250e Hybrid Plug-in.  

Il Motor Club 

Le emozioni continuano con l’apertura di Motor Club, dedicata alla riapertura del MAUTO, il Museo dell’Automobile di Torino, con una carrellata dei gioielli che custodisce. Grande attualità con le rubriche di simulatori, abbigliamento e orologi per proseguire con Forever Young, alle prese con la Nissan Sunny GTi-R. Per gli appassionati di elaborazioni i servizio sul tuning questo mese è incentrato sulla Brabus Mercedes AMG A45 S.

Ampio spazio alle novità nella la rubrica gomme e finire con l’inchiesta sull’usato della Porsche Boxster. Un altro concetto, un’altra idea, non meno bella della prima.