Sul nuovo numero di Auto: Cupra e Antonino Labate, il sognatore di successi

In 5 anni il marchio spagnolo ha conquistato il mercato partendo da un concetto che il direttore della strategia sintetizza così: "Facciamo auto capaci di offrire emozioni istantanee, amplificate dalla tecnologia"

di Damiano Iovino

9 giugno

Quando nel 2018 presentò Cupra, con Luca de Meo e Wayne Grifths, Antonino Labate fu considerato un visionario nel senso italiano, cioé un po’ picchiatello. Oggi de Meo è il grande capo di Renault, Grif ths è il presidente di Cupra, e Labate, Director of Strategy, Business Development & Operations di Cupra, come loro è considerato un visionario nel senso inglese, cioé una persona capace di vedere in anticipo come sarà il futuro.

Cupra Formentor VZ5 by ABT

Cupra Formentor VZ5 by ABT

Modifiche esterne ed estetiche minime (speciali cerchi in lega Sport GR da 20” in nero opaco o nero lucido o Sport HR da 21”) per l'elaborazioni di ABT del crossover. Cambiano molto, invece, le prestazioni. Grazie alla nuova centralina ABT Power S, infatti, il 5 cilindri di 2,5 litri aumenta le sue performance: da 390 CV e 430 Nm e un’accelerazione 0-100 di 4,2 secondi, si passa a 450 CV e 530 Nm, accelerazione da 0 a 100 km/h in in 3,9 secondi e velocità massima fino a 270 km/h

Guarda la gallery

All’inizio avete dichiarato di volere posizionare Cupra tra i brand di mass market e quelli premium. Ci siete riusciti?
"Noi manteniamo il progetto iniziale, confermato dalle analisi sui clienti: alcuni arrivano dalla parte alta del mass market, altri dai Marchi premium. Stiamo per compiere il quinto anno e i risultati ci dicono che siamo sulla giusta rotta. Non solo abbiamo posizionato il Marchio dove volevamo, ma molte Case ci hanno seguito".

Cupra Born, la prova della sportiva elettrica

Cupra Born, la prova della sportiva elettrica

Fresca di lancio in Italia, la Cupra Born offre prestazioni elevate e diverse opzioni per la batteria

Guarda la gallery

Cupra come Tesla è un Marchio che, appena nato, ha avuto successo. Vuol dire che i Marchi tradizionali sono in crisi?
"Siamo entrati in campo in un momento di grande rivoluzione tecnologica, dal motore a scoppio all’elettrico: quando un trend diventa realtà, nascono opportunità per i nuovi arrivati. Mentre i vecchi Marchi devono trasformarsi, i nuovi nascono già con un obiettivo de nito, caratterizzato dal cambio tecnologico. Per Tesla è evidente, nel caso di Cupra è una trasformazione accelerata".

"Cupra non piace a tutti? Non è un problema, vogliamo far sentire speciale chi entra nella nostra tribù", sottolinea Labate, nato a Sulmona nel 1964 e? Direttore Strategy, Business Development & Operations di Cupra.

Continua a leggere l'articolo completo sul nuovo numero di Auto in edicola dal 15 giugno, oppure clicca qui per accedere all'edizione digitale!

Cupra Leon e-Hybrid 2022

Cupra Leon e-Hybrid 2022

Novità in casa Cupra Leon, con le due versioni ibride plug-in oggetto di una revisione tecnica. Berlina e Sportstourer, 204 e 245 cavalli, introducono un assetto ribassato di serie di ben 25 mm. A richiesta, poi, i freni Brembo con ulteriori ottimizzazioni agli angoli caratteristici delle sospensioni

Guarda la gallery

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi