Sul nuovo numero di Auto: Peugeot 308 SW vs Seat Leon ST, la rivincita delle wagon

Sul nuovo numero di Auto: Peugeot 308 SW vs Seat Leon ST, la rivincita delle wagon© Domenico Fuggiano

Non si vive solo di Suv: riprende l'interesse per le familiari che con linee filanti e baricentro più basso consumano meno in viaggio e sono più agili in curva. Ne abbiamo messe a confronto due dell'ultima generazione con power train diversi

di Francesco Forni

12 luglio

La bella Cecilia, tutti la vogliono e nessuno la piglia… È davvero questo il destino delle station wagon negli anni dell’impero dei Suv? Dubbi sulla carrozzeria dominante sul nostro mercato, e in molti altri, non ce ne sono. Ma quelle che una volta si chiamavano “giardinette” reggono l’urto.

Peugeot 308 SW vs Seat Leon ST, il confronto su strada

Peugeot 308 SW vs Seat Leon ST, il confronto su strada

Due proposte quasi agli antipodi, pure per potenza, per una tipologia di automobile che, terminata l’epoca d’oro, nonostante tutto riscontra gradimento sia in fascia popolare, che in quella più alta. Due medie, segmento C, entrambe lunghe 4,64 metri, ben dotate sotto tutti i punti di vista, per sicurezza e intrattenimento. Con uno stile dinamico, al quale si accompagna il comportamento stradale

Guarda la gallery

La dimostrazione arriva dai due colossi che hanno radici profonde nel Vecchio Continente, i Gruppi Volkswagen e Stellantis. Due Marchi importanti, Peugeot e Seat, con due bestseller, 308 e Leon, nelle versioni familiari, SW e Sportstourer. Più muscolare la prima, con il nuovo Leone e le sue zanne verticali di luci a Led sul frontale e fiancate larghe. Più affilata e sbarazzina la seconda, che appena si apre lo sportello esibisce il suo carattere latino proiettando sull’asfalto la scritta “Hola!” generata dai Led sotto i retrovisori.

Seat Leon ST Cupra: foto

Seat Leon ST Cupra: foto

Abbiamo guidato sulle Alpi austriache la station spagnola con motore turbo-benzina 2.0 da 300 cavalli abbinato al cambio automatico Dsg e alla trazione integrale.  Disattivanto il controllo di stabilità il divertimento è assicurato e la Cupra familiare si trasforma in una vera "drifting machine".

Guarda la gallery

Mettono subito in chiaro che non sono le classiche auto solo da famiglia o da lavoro. Valorizzate da allestimenti ricchi ed esteticamente dinamici, FR per la spagnola, GT Pack per la francese. Ma separate nel cuore. Abbiamo confrontato due motorizzazioni diverse anche per capire pro e contro delle due soluzioni. Per Peugeot 308 SW c’è il classico abbinamento Diesel-cambio automatico, l’ideale per i “macinachilometri” lontano dalle metropoli ormai ostili al gasolio. Per Seat Leon ST, invece, la doppietta offerta dal powertrain ibrido plug-in, 1.5 turbo benzina e motore elettrico,alimentato a una batteria (12,8 kWh) che regala un’autonomia discreta a zero emissioni. A completare il powertrain c’è il classico doppia frizione del Gruppo VW.

Due proposte quasi agli antipodi, pure per potenza, per una tipologia di automobile che, terminata l’epoca d’oro, nonostante tutto riscontra gradimento sia in fascia popolare, che in quella più alta. 

Nuova Peugeot 308 SW, il test

Nuova Peugeot 308 SW, il test

Tutte le foto della prova su strada della nuova Peugeot 308, nella variante di carrozzeria station wagon

Guarda la gallery

Leggi il confronto completo delle station wagon sul nuovo numero di Auto in edicola dal 15 luglio, oppure clicca qui per accedere alla versione digitale

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi