Sul numero di Auto in edicola: Lamborghini Huracàn Tecnica, emozioni complete

Sul numero di Auto in edicola: Lamborghini Huracàn Tecnica, emozioni complete

La Huracàn Tecnica è una Lamborghini a due facce: rabbiosa e velocissima nell'uso sportivo ma anche facile, confortevole e pure silenziosa nell'utilizzo su strada con mappatura blanda. Il V10 eroga 640 cavalli

di Alberto Sabbatini

4 agosto

Vi aspettereste un’auto cattiva, rabbiosa, aggressiva nella guida come è il suo design. Una supersportiva che metta apprensione, impegnativa da usare in pista e su strada. E invece la Lamborghini Huracán Tecnica, ultima versione di un modello iconico che ha otto anni di vita, è una supercar godibilissima e piacevole. Unica rimasta a sfoggiare un motore aspirato 10 cilindri a V di grossa cilindrata (5,2 litri) in un’era di supercar turbo oppure già ibride plug-in, quest’ultima versione a due sole ruote motrici appare la migliore Huracán che abbiamo mai guidato. Perché è la più completa. La Tecnica è un eccellente compromesso.

Lamborghini Huracán Tecnica, la prova in pista e su strada

Lamborghini Huracán Tecnica, la prova in pista e su strada

Abbiamo messo alla prova l'ultima supercar di Sant'Agata Bolognese, la Huracán Tecnica da 640 cavalli e 325 km/h

Guarda la gallery

È adatta a ogni genere di automobilista: sia a chi vuole spingerla al limite in pista, sia a chi si diverte a viaggiare a bassa velocità per godersi il panorama. Una Lambo a due facce. Attenzione però a non confondervi: siccome la fisionomia delle Huracán che si sono succedute negli anni è simile, per riconoscerla andate a guardarvi i terminali di scarico posteriori. Sulla Tecnica sono di forma esagonale invece che tonda. La Huracán Tecnica ha due personalità ben distinte. È comoda e confortevole per girare per strada a bassa velocità con un sound soffocato, appena appena udibile. Ma quando si cambia mappatura e dal manettino sul volante ci si sposta da “Strada” in “Sport” oppure in “Corsa”, si entra in un’altra dimensione.

Lamborghini Huracan Tecnica, la prova su strada

Lamborghini Huracan Tecnica, la prova su strada

Alberto Sabbatini ha provato la Lamborghini Huracan Tecnica. Guarda qui il test su strada del gioiello meccanico V10 della Casa del Toro

Guarda il video

La Tecnica diventa una belva velocissima. I progettisti sono riusciti a combinare due anime differenti in quest’auto prendendo il meglio della tecnologia delle ultime Huracán. La Tecnica infatti è una via di mezzo fra la STO, la versione più estrema, e la Evo (del 2019). Di quest’ultima mantiene il nuovo design, con splitter anteriore con profili a Y, aeroblades, la presa d’aria inferiore davanti alle ruote posteriori di ispirazione Murciélago, i freni carboceramici Brembo e soprattutto la tecnologia delle ruote posteriori sterzanti che come vedremo sono determinanti per migliorare la guidabilità. Inoltre, della Evo c’è tutto l’infotainment, compreso il display orizzontale in plancia e i comandi vocali di Alexa, Apple CarPlay e così via.

Leggi la prova completa sul nuovo numero di Auto in edicola dal 6 agosto, oppure clicca qui per accedere alla versione digitale

Lamborghini Huracán Tecnica, il test in pista a Valencia

Lamborghini Huracán Tecnica, il test in pista a Valencia

L'ultima evoluzione della Lambo Huracán sprigiona 640 cavalli e raggiunge i 325 km/h: l'abbiamo messa alla prova sul circuito Ricardo Tormo, in Spagna: ecco come va

Guarda il video

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi

Auto, copertina del meseAuto, copertina del meseAuto, copertina del mese