Hyundai presenta la sua nuova gamma a GPL, chiamata Econext. Il marchio del risparmio, anche così potrebbe essere chiamato, che aveva comunque già "pronte" la i10 e la i20, alimentate bifuel a benzina e a Gas di Petrolio Liquefatto, propone le interessanti new entries, la ix20 e la i30 (5 porte e familiare). L'impianto a GPL è opera della BRC, una delle aziende specializzate più prestigiose del settore, ed è omologato in Fase 2 (ovvero della Casa o in fabbrica, se preferite) e il motore è stato ottimizzato per il più stressante impiego a gas grazie al rafforzamento delle valvole, delle loro sedi e a nuovi segmenti dei pistoni. Il motore è sempre il 1.4 quattro cilindri, ma con diverse potenze. La più piccola ix20 Econext ha la versione da 90 cavalli, che contiene le emissioni di anidride carbonica a 137 g/km (20 in meno del benzina), mentre la i30 Econext ha il 100 cavalli (133 g/km di CO2, 15 in meno). Di fatto il risparmio alla pompa è della metà, considerato il consumo km/litro superiore del 20% del GPL rispetto al benzina, ma con un prezzo più che dimezzato, il GPL costa 0.743 al litro su media nazionale contro 1,733 della verde. Tre allestimenti per la ix20, Classic,Comfort e App Mode, con un prezzo da 16.900 euro, due per la i20 Classic e Comfort, che parte da da 18.350 euro. Ecco il listino prezzi della gamma Econext ix20 Econext Classic:      16.900 euro ix20 Econext Comfort:      17.950 euro ix20 Econext App Mode:     18.950 euro i30 Econext Classic:       18.350 euro i30 Econext Comfort:       19.200 euro i30 Wagon Econext Classic: 19.200 euro i30 Wagon Econext Comfort: 20.050 euro Francesco Forni