Coppia di fatto da 23 anni, Toyota e il sistema ibrido festeggiano un traguardo importante. Il Gruppo giapponese, compreso in Marchio Lexus, dal 1997 ha venduto 15 milioni di auto ibride. Un traguardo importante, che forse in pochi prospettavano al lancio della prima serie di Prius, icona delle auto green. 

Ora è diventato un marchio di fabbrica. Le auto elettrificate sono il fiore all’occhiello della gamma Toyota e Lexus, che offrono, a livello mondiale, un portafoglio di ben 44 modelli. Abbandonato il Diesel, sul mercato europeo, il Gruppo ha dato il proprio apporto ecologico, con la riduzione, sempre a livello globale, di 120.000.0000 di tonnellate di anidride carbonica.

Yaris Cross, SUV ibrido e a trazione integrale

In Europa 19 elettrificate

Nel Vecchio Continente, Lexus e soprattutto Toyoya vanno forte, avendo venduto complessivamente 2,8 milioni di auto ibride: l’offerta è articolata su 19 modelli.

40 elettrificate entro il 2025

Desinata a crescere grazie alla piattaforma modulare TNGA, che nelle sue versioni copre da Yaris a RAV4, premettendo l’adozione di powertrain EV, full hybrid, plug-in hybrid e fuel cell a idrogeno.

Le auto al 100% elettriche faranno parte della offensiva, che prevede 40 modelli elettrificati, tra restylimg e nuove generazioni, dei quali dieci saranno full electric.

Toyota GR86, l'erede della GT86 arriva nel 2021