Tutta la micromobilità di Uber e Lime racchiusa in un app. I monopattini elettrici a Roma ora sono a portata di smartphone e quindi prenotabili tramite una sola applicazione, quella di Uber. Visto l'aumento dei servizi sharing e l'aumento delle vendite, ma purtroppo come sempre (e il sempre va sottolineato) c’è chi non rispetta le regole e si fa beffe del pericolo su strada.

VOTA: cosa ne pensi della nuova moda dei monopattini elettrici?

Dopo tutto il caos provocato dagli incidenti anche e dal folle e sconsiderato utilizzo dei monopattini, guidati senza casco, in due o sui marciapiedi o addirittura contromano, sul GRA o a folle velocità, la Capitale ha messo a disposizione anche degli steward che vigileranno su un uso corretto dei mezzi. Sarebbe inutile non ricordare, parlando di micromobilità, quanto è necessario che venga al più presto definita una regolamentazione ad hoc, esattamente come le biciclette, per assicurare la sicurezza di tutti i mezzi circolanti su strada e affinchè non ci siano più incidenti mortali a bordo dei monopattini, come è purtroppo già accaduto.

Il servizio Uber e Lime

Norme e regolere da rispettare che valgono per tutti, monopattini Lime inclusi che sono ora disponibili per la prenotazione direttamente sull'app Uber, oltre a Uber Black, Van e Lux. Gli utenti Uber vedranno i monopattini Lime nella schermata principale della piattaforma. Per noleggiarli basterà cliccare sul pulsante Noleggia e selezionare il mezzo più vicino, in modo semplice e veloce. L’implementazione di questa nuova modalità di trasporto è volta ad offrire a chi si sposta in città più opzioni di mobilità, alternative all’utilizzo della propria auto.

La flotta di 1.000 monopattini Lime sarà disponibile per tutti gli utenti Uber e avrà un costo di 1 euro allo sblocco e 0,25 euro al minuto per l'utilizzo. Tutti i monopattini hanno una velocità massima di 25 km/h. Prima del noleggio, Lime consiglia agli utenti di indossare un casco e prendere visione delle indicazioni su come muoversi in sicurezza sulla strada. 

Monopattino elettrico, boom di vendite ma poca chiarezza sulle norme