Dopo aver registrato più di 1.000 ordini in un’edizione limitata First Edition di fatto prenotata “a scatola chiusa” a inizio  2020, Jeep Renegade 4xe e Jeep Compass 4xe vanno a listino, ordinabili in tre allestimenti, più un Business riservato alla proposta ibrida plug-in Compass.

Cerchi un'auto usata? Sfoglia il listino di Auto

L’elettrificazione assicura guida a zero emissioni, come un’elettrica, per 50 chilometri grazie alla batteria da 11,4 kWh (meno di due ore la ricarica dal Wallbox con caricatore da 7,4 kW), ad alimentare un motogeneratore di trazione installato al posteriore, da 60 cavalli e 250 Nm, a sommarsi a un avantreno con motore termico 1.3 litri turbo benzina da 130 o180 cavalli, entrambi con 270 Nm di coppia.

Quattro ruote motrici elettriche

L’abbinata realizza un sistema rispettivamente da 190 e 240 cavalli, livelli di potenza differenziati per allestimenti: Limited per il primo (oltre Compass Business), S e Trailhawk il secondo. Dall’impianto di Melfi usciranno “vere” Jeep, con doti in fuoristrada anche superiori alle proposte con motore termico e classico albero di trasmissione. Lo schema con asse posteriore elettrificato fa a meno dell’albero di trasmissione e può offrire una rapidità di erogazione della coppia nettamente superiore, oltre a vantare un +50% di newtonmetro rispetto, ad esempio, alle Renegade e Compass Trailhawk diesel 170 cavalli.

Compass e Renegade, 4xe vero off-roader

È l’allestimento più votato all’off-road, su Compass 4xe permette una profondità di guado di 50 centimetri, dove Renegade 4xe ne assicura 40. Altre peculiarità segnano le doti in fuoristrada, come il Selec Terrain a regolare il 4x4 in modalità 4WD Lock per velocità fino a 15 km/h, 4WD Low e l’Hill Descent Control.

Jeep 4xe e Fiat 500e, una app simula costi e risparmio in tempo reale

Per quanti si chiedessero cosa accade in caso di batteria scarica, la risposta è nella funzione Powerloops e nel generatore collegato meccanicamente al motore termico anteriore: funge da caricatore per la batteria (oltre a supportare il motore termico se necessario), così da alimentare il motogeneratore posteriore.

Ricarica in marcia, E-Save attiva e frenata rigenerativa

Unità anteriore che entra in azione anche in un altro frangente, di E-Save, modalità con la quale preservare o incrementare la carica dell’accumulatore da 11,4 kWh. In modalità passiva, Jeep Renegade ibrida plug-in e Jeep Compass ibrida plug-in utilizzano solo il motore turbo benzina, in E-Save attiva il generatore anteriore incrementa il livello di carica. Anche la frenata rigenerativa contribuisce a recuperare energia, con un livello di intensità maggiore, attivabile dal tasto eCoasting.

Sfoglia il listino Jeep: tutti i modelli sul mercato

In elettrico, le due Jeep 4xe, percorrono fino a 50 km – velocità massima di 130 km/h, 200 orari in modalità Hybrid – mentre le emissioni di Co2 nella guida ibrida si attestano al di sotto dei 50 g/km.

Da segnalare una capacità di carico nel bagagliaio tutto sommato solo parzialmente intaccata dalla presenza del caricatore di bordo, riduce appena di 20 litri il volume complessivo, che si attesta a 330 litri su Renegade 4xe e 420 litri su Compass 4xe.

Il listino prezzi delle due soluzioni ibride plug-in si compone come segue:

Limited

S

Trailhawk

Renegade 4xe

38.500 euro

41.500 euro

41.500 euro

Compass 4xe

44.400 euro

47.900 euro

47.900 euro