L’elettrica che impenna con discrezione. Ford Mustang Cobra Jet 1400, la concept a elettroni, ha mostrato di cosa è capace con il  suo powertrain composto da quattro motori elettrici (realizzati da Cascadia Motion) capaci di generare 1.502 cavalli. 

Dotata di tanta esuberanza nel sibilo dei suoi propulsori, certamente non evocativo, ma di estrema efficacia, Mustang Cobra Jet 1400 nella classica prova di accelerazione del quarto di miglio con partenza da fermo (0-400 metri) ha impennato.

In modo brutale, molto più evidente della Dodge Challenger SRT Demon (854 cavalli termini, ma è stato un modello di serie). 

Uno 0-400 metri da urlo

L’accelerazione in ogni modo è devastante: il quarto di miglio è stato bruciato in 8,27 secondi, un tempo stratosferico, dal momento che i 10 secondi sono considerati il muro dell’eccellenza assoluta.

Mustang Cobra Jet 1400 è uscita a 270 km/h di velocità. A meno di due mesi dalla nascita, questa concept Ford s’è dimostrata scatenata.

Per reggere a cotanta esuberanza il telaio è stato messo a punto in sinergia con MLe Racecars e per scaricare a terra al meglio gli oltre 1.500 cavalli Ford Performance ha elaborato un algoritmo con Aem-Ev. Una prestazione straordinaria, i dragster della old school sono avvisati.

L'esordio del dragster elettrico