Realizzare auto elettriche per tutti è sempre stata la mission di Tesla e di Elon Musk. Un progetto sempre più vivo, dopo il Tesla Battery Day tenutosi a Fremont, California, sede del marchio. Durante l'evento, Musk ha potuto annunciare le cosiddette "4860 cells", ovvero le nuove batterie senza piatti di fondo. In pratica, queste batterie inedite saranno più potenti, contirbuiranno a migliorare l'autonomia del 16%, e inoltre riusciranno a diminuire il costo per kWh. Tradotto: costeranno di meno.

UNA TESLA DA 25.000 DOLLARI

Di conseguenza, il loro utilizzo su un'auto significherebbe la produzione di una vettura ancora più economica rispetto alle altre di casa Tesla. In questo senso, Elon Musk ha infatti dichiarato l'intenzione di produrre un'auto elettrica da 25.000 dollari. Un prezzo, quindi, decisamente più accessibile della norma.

Tesla Roadster al Ring nel 2021 per lanciare la campagna d'Europa

Si tratta tuttavia di soli annunci. Prima che qualsiasi nuova produzione possa partire, bisognerà attendere almeno due anni, come lo stesso Musk ha ribadito in conferenza.