Lynk&Co Zero, il SUV coupé cinese sta arrivando

Lynk&Co Zero, il SUV coupé cinese sta arrivando

Batterie con tecnologia a 800 Volt, autonomia di 700 km, nuova piattaforma, che utilizzeranno anche Volvo e Polestar

di Francesco Forni

17 dicembre

Si muovono i pezzi grossi. Lynk&Co, Marchio di lusso della cinese Geely, proprietaria di Volvo, Lotus e azionista di Mercedes-Benz, ha mostrato la sua SUV-coupé per l’Europa.

Immagini e filmato della Lynk&Co Zero , giunta ai test finali. Si tratta di di un modello importante. Realizzato sulla piattaforma SEA, acronimo di Sustainable Experience Architecture, che sarà utilizzata anche dai Marchi europei Volvo e Polestar.

Lynk&Co Zero sarà la prima a portare sul mercato questa architettura, esordendo in Cina nel 2021 e successivamente nel Vecchio Continente.

Lynk & Co Zero, SUV coupe ad alte prestazioni

Lynk & Co Zero, SUV coupe ad alte prestazioni

SUV coupé ad alte prestazioni del Marchio di Geely: autonomia annunciata di 700 km

Guarda la gallery

Tecnologia al top

Forte di un corredo molto avanzato, a partite dalle batterie con tecnologia a 800 Volt e dall’autonomia dichiarata nell’ordine dei 700 chilometri.

La Zero mostrata sotto il camouflage riprende da molto vicino la omonima concept mostrata tre mesi fa al Salone di Pechino.

Si candida a essere una concorrente diretta delle elettriche più prestigiose prodotte dall’industria automobilistica europea e americana. Il guanto di sfida è lanciato.

Lynk & Co Zero, SUV coupe ad alte prestazioni

Lynk & Co Zero, SUV coupe ad alte prestazioni

SUV coupé ad alte prestazioni del Marchio di Geely: autonomia annunciata di 700 km

Guarda la gallery
  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi