Gestazione lunga, ma alla fine Aspark Owl, la hypercar elettrica giapponese assemblata dalla Manifattura Automobili Torino arriva sul mercato

Saranno prodotti cinquanta esemplari, a un prezzo di partenza di 2,9 milioni di euro. Disponibile a Osaka, in Giappone, in Europa (Francia) e in Nord America (Miami).

La hypercar elettrica 'fulmina' Misano

Un parto lungo, si diceva: la Owl fu presentata al Salone di Francoforte del 2017. Lanciata con definizioni altisonanti. “The first Japanese full-electric hypercar”. “The fastest accelerating car in the world”.

Numeri sempre eccezionali

Valide ancora oggi, a dire la verità, perché i 1.985 cavalli le permettono una accelerazione sbalorditiva: da 0 a 100 chilometri orari in 1,7 secondi.

Aspark ha dichiarato che la rete di vendita sarà allargata in Europa e soprattutto nel Medio Oriente, terra con clienti potenzialmente molto ricettivi per questo genere di auto.

La presentazione al Salone di Francoforte 2017