Car of the YearOrganizzatore italiano del premio
The Car of the Year

Skoda Enyaq, prezzi e dotazione di serie sul mercato italiano

Skoda Enyaq, prezzi e dotazione di serie sul mercato italiano

Ordini aperti per il suv Skoda, proposto in due varianti di batteria. I prezzi partono da meno di 40 mila euro iva inclusa, rientrando appieno entrambe le versioni negli incentivi statali

21 gennaio

Sei Design Selection per personalizzarne colori, stile, rivestimenti degli interni. Due soluzioni di batteria. Così, Skoda Enyaq iV apre gli ordini sul mercato italiano, dal 25 gennaio si potrà prenotare il suv medio (4,65 metri di lunghezza), il primo progetto elettrico del marchio ceco a nascere su architettura MEB, accedendo agli incentivi governativi.

Seimila euro di bonus nel caso in cui non si abbia un’auto da rottamare, 10 mila euro con rottamazione, vantaggi che riducono un prezzo di listino fissato in 39.500 euro per Enyaq 60 iV, dove Enyaq 80 iV parte da 45.900 euro.

Skoda Enyaq iV FOTO

Skoda Enyaq iV FOTO

Skoda Enyaq è il primo modello di serie della casa Ceca sviluppato sulla piattaforma modulare MEB. Il SUV elettrico è disponibile in due motorizzazioni, tre formati di batteria e cinque varianti di potenza da 148 CV (109 kW) a 306 CV (225 kW). Secondo il ciclo di omologazione WLTP, l'autonomia arriva fino a 510 km

Guarda la gallery

Batteria e autonomia di Skoda Enyaq

Accomunate da un motore elettrico posteriore, diverse per potenza espressa e capacità del pacco batterie, Enyaq 60 iV adotta una batteria da 62 kWh, 58 effettivamente ricaricabili, per un’autonomia di 414 km nel ciclo WLTP, dove il suv con batteria da 82 kWh e 77 kWh ricaricabili si spinge fino a 537 km di percorrenza.

Della scheda tecnica di Skoda Enyaq si è già detto, però. Il focus finisce su una commercializzazione accompagnata da servizi offerti gratuitamente, come la app Power Pass Skoda.

Ricarica dalle colonnine pubbliche

Tre anni di utilizzo gratuito - del servizio, non dell'energia ricaricata - consentiranno l’accesso alla rete europea, 175 mila postazioni accessibili con un unico account – dalla propria app Skoda – e una carta Rfid da utilizzare per sbloccare la ricarica e pagare il “rifornimento”. Postazioni pubbliche dalle quali Enyaq può rifornirsi a potenze fino a 100 kW in corrente continua nel caso del suv con batteria da 62 kWh, 125 kW DC per Enyaq 80 iV.

Caricatore universale a richiesta

A corredo, i clienti avranno anche il cavo Modo 3 per la ricarica domestica, in una soluzione integrabile con un utile Unversal Charger che permette la ricarica fino a 7,2 kW AC o 11 kW se collegato a una presa trifase: il caricatore ha un alloggiamento dedicato sotto il piano del bagagliaio e può essere portato con sé, superando la necessità di un Wallbox per una ricarica più rapida che non sia dalla presa a 230v.

Inchiesta wallbox, le offerte Casa per Casa

Dotazione di serie di Skoda Enyaq 60 e 80

La proposta del suv Skoda elettrico si presenta con una dotazione di serie completa degli Adas Front Assistant con rilevamento pedoni e ciclisti, l’assistente alle manovre di scarto, il cruise control, clima bi-zona, Lane Assistant già su Enyaq 60 iV, insieme all’infotainment da 13 pollici, il controllo da remoto via app, la manutenzione proattiva connessa.

Sfoglia il listino Skoda: tutti i modelli sul mercato

In aggiunta, Enyaq 80 iV integra contenuti come i sensori di parcheggio anteriori, la telecamera posteriore, il selettore delle modalità di guida, il volante con sensori capacitivi, corona riscaldabile e palette per il recupero dell’energia. Optional, gli Adas di Livello 2 e il climatizzatore con pompa di calore.

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi