Pininfarina Battista, eccola tra le vie di Torino

Pininfarina Battista, eccola tra le vie di Torino

La versione pre-serie della hyper GT completamente elettrica ha fatto il suo primo giro ufficiale sulle strade pubbliche a Torino, sua città natale, sotto l’occhio di numerose figure istituzionali

di Redazione

19 marzo

Dopo aver completato tutti i test ad alta velocità presso il Centro Tecnico di Nardò la versione pre-serie della Pininfarina Battista, l'hypercar elettrica dell'atelier torinese - la più potente vettura sportiva italiana mai prodotta -, è scesa per la prima volta in strada per un giro tra le vie di Torino, sua città natale.

Pininfarina Battista scende in strada a Torino

Pininfarina Battista scende in strada a Torino

La sfilata sotto la Mole è stata pensata appositamente per presentare in forma dinamica la hyper GT da 1.900 cv e 2.300 Nm di coppia. Un bolide tutto italiano, primo di una nuova gamma di auto di lusso completamente elettriche della Casa. Ecco le foto

Guarda la gallery

Pininfarina Battista, Heidfeld sfreccia in pista con 1.900 cv elettrici

SFILATA SOTTO LA MOLE

L'importante occasione del primo viaggio su strada della Battista ha visto la presenza di figure chiave, tra cui Chiara Appendino, sindaca della Città di Torino, Paolo Pininfarina, presidente di Pininfarina, Guido Saracco, rettore del Politecnico di Torino, e rappresentanti del partner di sviluppo tecnologico, Danisi Engineering.

La sfilata sotto la Mole è stata pensata appositamente per presentare in forma dinamica la hyper GT da 1.900 cv e 2.300 Nm di coppia. Un bolide tutto italiano – primo di una nuova gamma di auto di lusso completamente elettriche della Casa - creato in soli 150 esemplari e fornito di ben quattro motori elettrici, uno per ciascuna ruota, e una batteria da 120 kWh.

La Battista – ha dichiarato Paolo Pininfarina, presidente di Pininfarina - è un omaggio alla visione di mio nonno, che applaudirebbe questo capolavoro di innovazione stilistica e di ingegneria perché abbraccia la tecnologia del futuro, senza compromessi con i valori Pininfarina. Vedere la Battista percorrere le strade di Torino è un momento speciale: questa hyper GT è viva ed è un meraviglioso simbolo dell'innovazione italiana”.

Pininfarina, 90 anni di storia da festeggiare con un francobollo speciale

Pininfarina Battista in pista a Nardò

Pininfarina Battista in pista a Nardò

La batteria da 120 kWh di Battista fornisce alimentazione a quattro motori elettrici, uno per ciascuna ruota, per una potenza combinata di 1.900 CV e una coppia massima di 2.300 Nm

Guarda il video

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi