Ford, come da programma, procede nella sua "corsa" elettrica. Sono in scaletta due Suv, che saranno commercializzati tra la fine del 2022 e l'inizio del 2023.

L'anticipazione arriva da Ford Autorithy: i due modelli saranno realizzati sulla piattaforma di Mustang Mach-E, che sta ottenendo un buon successo, tanto da fare aumentare la cadenza della produzione nel sito messicano di i Cuautitla.

Due nuovi modelli, che saranno dedicati principalmente al mercato americano. Uno sarà marchiato Lincoln, la divisione di lusso de Gruppo, e l'altro Ford. Vetture con allestimenti e finiture differenti, oltre ovviamente personalizzate anche nello stile.

Ford Mach-E

Le dimensioni dovrebbero essere simili a quelle di Mach-E (4,71 metri di lunghezza), forse leggermente più grandi.

Le nuove Ford elettriche

Di certo in Europa, Ford oltre a Mach-E, proporrà il crossover che nascerà dalla sinergia con Volkswagen. Realizzato sulla piattaforma MEB (VW ID.4 è lunga 4,58 metri).

La Casa dell'Ovale Blu non pensa solo agli sport utility: il best seller americano assoluto, il pick-up F-150, avrà la sua versione elettrica per fine anno. Lo stesso vale per il veicolo commerciale leggero Transit, altro mezzo storico, in produzione dal 1953.