Car of the YearOrganizzatore italiano del premio
The Car of the Year

Volkswagen ID.Buzz, l'erede elettrico di Bulli e T2 arriverà nel 2022

Volkswagen ID.Buzz, l'erede elettrico di Bulli e T2 arriverà nel 2022

Anticipato durante la presentazione di ID.5

di Francesco Forni

5 novembre

Il van elettrico passeggeri di Volkswagen arriverà il prossimo anno. Durante la presentazione online di Volkswagen ID.5 e ID.5 GTX è stato anticipato, anzi affiancato al nuovo Suv coupé un prototipo di ID.Buzz che anticipa molto da vino il modello di serie. 

Mascherato da una livrea multicolore, ma senza lasciare dubbi sulle forme esterne del nuovo modello. ID.Buzz entrerà in produzione nel 2022 nello stabilimento di Hannover. la data precisa non è stata svelata, ma è chiaro che mancano pochi mesi all’esordio.

L’atteso erede di modelli di successo e iconici come T2 e Bulli (T1) è davvero alle porte. 

Il concept esibito mostra una silhouette che sintetizza tratti del passato e uno stile molto avanzato. Campeggia sul frontale, molto inclinato per cofano (corto) e parabrezza, il grande logo VW, incorniciato dalla fascia luminosa che lo “collega” ai fari a LED, il cui design riprende quelli delle altre ID.

Le forme restano pulite, per quello che mostra il tre quarti anteriore della vettura: con soluzioni classiche anche per le portiere. Gli interni non sono stati anticipati (anche il posteriore esterno).

Anche a passo lungo

Il van nasce ovviamente sulla piattaforma MEB e come per gli altri modelli dovrebbe garantire una abitabilità superiore alle versioni termiche. Dovrebbe esserci anche una versione a passo lungo lunga quasi cinque metri.

Il powertrain replicherà quelli noti. Con un motore a trazione posteriore o con due propulsori elettrici a trazione integrale. L’autonomia dovrebbe essere di circa 500 km, con la batteria più capace da 77 kWh, come su ID.4 e ID.5.

Leggi ora: Volkswagen Polo, la prova di Auto

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi