Ford Mustang, la pony car anni '60 diventa 100% elettrica

Ford Mustang, la pony car anni '60 diventa 100% elettrica

L'azienda britannica Charge ha lanciato una Fastback del 1967 con design classico e aggiornamenti moderni, soprattutto nell'abitacolo. La potenza è mostruosa: 536 cavalli

di Redazione

9 marzo

Una Ford Mustang di fine anni '60 100% elettrica. Tutto frutto di un restomod operato dall'azienda britannica Charge. Che ha scelto la pony car più famosa di sempre, nello specifico una Fastback del 1967, trasformata secondo un'interpretazione futuristica dove, naturalmente, l'alimentazione non è più quella a benzina.

Ford Mustang by Charge: la pony car completamente elettrica

Ford Mustang by Charge: la pony car completamente elettrica

L'iconica sportiva americana di fine anni '60 si trasforma e diventa al passo coi tempi, accogliendo luci a LED e un abitacolo pieno di tecnologie contemporanee, tra cui un quadro strumenti digitale. Il design degli esterni rimane intatto, il doppio motore eroga 536 cv. L'autonomia con una singola carica è di 322 km, il prezzo supera i 420mila euro

Guarda la gallery

Mustang restomod, fari a LED e maniglie a filo

Dopo aver già pubblicizzato la vettura nel 2020, Charge ha presentato la versione che entrerà definitivamente in produzione. Che preserva il design classico e lo stile della Mustang originale, ma con tanti aggiornamenti moderni, a comniciare dalla griglia completamente chiusa affiancata da dei fari a LED, le maniglie delle portiere a filo, il tipo di ruote e le grafiche Charge.

Dentro c'è un quadro strumenti digitale

Le modifiche più rilevanti avvengono però nell'abitacolo, dove trova un quadro strumenti digitale e un sistema di infotainment ad orientamento verticale, simbolo dell'automotive contemporaneo, che sicuramente farà storcere il naso a qualche purista. Spicca poi il volante minimalista con al centro il simbolo dell'azienda, un cambio privo della classica leva ma a pulsante, e i sedili sportivi imbottiti. I potenziali clienti potranno tuttavia personalizzare l'auto a piacimento.

Bullitt, Steven Spielberg regista del nuovo film: ci sarà ancora la Ford Mustang

Potenza mostruosa. Ma anche il prezzo...

Charge non ha fornito molti dettagli sui dati tecnici, ma la Mustang elettrica dispone di un pacco batterie da 64 kWh che alimenta un sistema di trazione integrale a doppio motore capace di erogare una potenza combinata di 536 cavalli e 1.500 Nm di coppia. L'accelerazione da 0 a 100 km/h avviene in 3,9 secondi, mentre l'autonomia con una singola ricarica è di ben 322 km. La produzione sarà limitata a 499 esemplari in totale. I prezzi sono ovviamente elevati: la cifra di partenza è di circa 420.700 euro. Charge sta già accettando gli ordini, ma non è ancora ufficiale la data di uscita sul mercato.

Car of The Year 2022, la prova della Ford Mustang Mach-E

Car of The Year 2022, la prova della Ford Mustang Mach-E

Reinterpretazione in chiave full electric dell'iconica muscle car americana, la Mustang Mach-E è la più sportiva e potente tra le candidate al premio Car of The Year 2022

Guarda il video

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi