Volvo e COIMA, inaugurata stazione di ricarica ultrafast a Milano Portanuova

Volvo e COIMA, inaugurata stazione di ricarica ultrafast a Milano Portanuova

Volvo ha realizzato insieme a COIMA una nuova stazione di ricarica ultrafast per auto elettriche a Milano, in zona Portanuova

di Andrea Brambilla

10 novembre

È stata inaugurata a Milano la prima stazione di ricarica ultrafast in centro città. La struttura nel distretto di Portanuova è in viale della Liberazione e facilmente individuabile per il design che la contraddistingue, perfettamente in linea con le strutture di uno dei quartieri più di design della città lombarda. Questa stazione di ricarica fa parte del progetto delle 90 che Volvo vuole installare presso la sua rete di concessionarie, di cui almeno 30 saranno operative entro la primavera del prossimo anno.

Volvo Recharge, nuova stazione di ricarica ultrafast a Milano Portanuova

Volvo Recharge, nuova stazione di ricarica ultrafast a Milano Portanuova

Volvo a inaugurato a Milano, in zona Portanuova, la sua nuova stazione di ricarica ultrafast Recharge

Guarda la gallery

Volvo e COIMA, stazione ultrafast a 150 kW

La struttura dispone di una colonnina Delta UFC200 con due prese di ricarica DC e può ricaricare un veicolo elettrico con una potenza di 150 kW, in conseguenza della potenza disponibile al contatore. La struttura è di proprietà di COIMA, la società immobiliare che ha realizzato Portanuova e che la sta ampliando, mentre sistema operativo (Charging Point Operator - CPO) è Duferco Energia. La società Plugsurfing è invece il fornitore di servizi di ricarica (E-Mobility Service Provider – EMP).

L’attenzione per l’ambiente nel distretto di Portanuova è da sempre uno dei punti principali dello sviluppo dell’area. L’esempio sono i palazzi del Bosco Verticale progettati da Stefano Boeri o il parco della “Biblioteca degli Alberi”. E quindi anche la stazione di ricarica è stata pensata per integrarsi nel contesto urbano di Portanuova ed è stata studiata con una pensilina in grado di proteggere dal sole e dalla pioggia con il tetto ingentilito da un prato fiorito e lateralmente da un Platanus hispanica, piantato in terra.

Polestar, così punta a essere l'anti-Porsche

Milano si tinge di verde

Per rispettare questa attenzione all’ambiente l’energia utilizzata a Portanuova viene da fonti rinnovabili e anche quella utilizzata dalla Volvo Recharge Station è prodotta integralmente dalle centrali idroelettriche di Dolomiti Energia (fornitore che eroga il 95 per cento delle utenze di Portanuova) ed è quindi completamente rinnovabile e sostenibile. Fino al 30 novembre, fase iniziale di test della stazione si potrà caricare solo con account Plugsurfing (o Duferco). Successivamente, attivati i vari roaming, la ricarica sarà estesa ad altri provider sul mercato. La ricarica con account Plugsurfing comporterà un prezzo di 0,35 €/kWh (Duferco 0,40 €/kWh + iva), garantito in questa prima fase del progetto sia ai clienti Volvo sia agli utenti di altri Marchi, successivamente il prezzo sarà allineato al mercato.

Volvo e COIMA, sempre in questa occasione, hanno presentato il servizio di mobilità ELECTRICity dedicato ai residenti e le Aziende presenti e attive nell’area di Portanuova. Il servizio dà la possibilità di noleggiare una Volvo Recharge (XC40 o C40) per una durata che varia da un'ora a tre giorni. Si potrà accedere al servizio ELECTRICity attraverso una specifica app che sarà ospitata all’interno della app del quartiere Portanuova Milano. Il Volvo Studio Milano sarà il centro di coordinamento del servizio.

Pellegrini: “orgogliosa di condividere gli stessi valori di Volvo”

Volvo Recharge, Crisci: "Con la stazione ricarica ultrafast abbiamo mantenuto la promessa"

Volvo Recharge, Crisci: "Con la stazione ricarica ultrafast abbiamo mantenuto la promessa"

L'annuncio dell’inaugurazione della stazione Volvo Recharge e dell’attivazione del servizio di mobilità elettrica ELECTRICity è stato dato congiuntamente da Michele Crisci, Presidente di Volvo Car Italia, e Manfredi Catella, Founder e CEO di COIMA, nel corso di una conferenza stampa tenutasi oggi presso il Volvo Studio Milano. Le due iniziative confermano l'impegno di Volvo nel dare reale impulso alla diffusione della mobilità elettrica e costituiscono il primo passo di un progetto più ampio, condiviso con COIMA, per l'elettrificazione dell'intero distretto di Portanuova e la conseguente riduzione delle emissioni di CO2. Tali iniziative concrete – dirette alle Aziende e ai privati che hanno la loro sede nell’area – sottolineano una volta di più il ruolo di Portanuova quale esempio di urbanismo avanzato nella città di Milano.

Guarda il video

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi