Incentivi auto, nuovi fondi per ibride plug-in e elettriche

Incentivi auto, nuovi fondi per ibride plug-in e elettriche

Il bonus spetta anche alle società di noleggio con finalità commerciali, ma ad alcune condizioni. Escluse quelle di car sharing

di Redazione

21 ottobre

Tornano gli incentivi auto per l'acquisto di veicoli ibridi o elettrici. A partire dalle ore 10.00 del prossimo 2 novembre sarà possibile prenotare il proprio incentivo collegandosi alla piattaforma ecobonus.mise.gov ma come sempre non saranno destinati a tutti.

Secondo quanto affermato dal Ministero dello Sviluppo economico, il bonus potrà essere richiesto dai cittadini con reddito inferiore ai 30mila euro i quali potranno usufruire, in relazione all'anno corrente, di un incremento del 50% dei contributi finora previsti. Come funziona l'incentivo?

L'auto elettrica va bene anche se usata: ecco le 10 più cercate

Ripartizione

Un massimo di 7.500 euro di contributi con rottamazione (o 4.500 euro in assenza di rottamazione) per coloro che acquisteranno veicoli nuovi con emissioni comprese nella fascia 0-20 g/km CO2 e con prezzo di listino della casa automobilistica pari o inferiore a 35mila euro Iva esclusa.

Un massimo di 6mila euro di contributi con rottamazione (3mila euro in assenza di rottamazione) per coloro che acquisteranno veicoli con emissioni comprese nella fascia 21-60 g/km CO2 e con prezzo di listino della casa automobilistica pari o inferiore a 45mila euro Iva esclusa.

L'ecobonus è rivolto anche alle società di noleggio con finalità commerciali (non car sharing) purchè la proprietà del veicolo sia mantenuta per almeno 1 anno e secondo una particolare ripartizione dei contributi: fino a 2.500 euro con rottamazione (1.500 senza) per l'acquisto di veicoli con emissioni tra 0-20 g/km CO2 e con prezzo di listino fino a 355mila euro Iva esclusa e fino a 2mila euro di contributi con rottamazione (1000 euro senza) per veicoli con emissioni tra 21-60 g/km CO2 e con un valore di max 45mila euro Iva esclusa.

Le 10 auto ibride usate più desiderate

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi