L'Apple Car si farà, ma potrebbe non essere tutta farina del sacco della Mela. L'auto elettrica a Cupertino la vogliono mettere in strada, ma tengono di più alla tecnologia, al software che possa permettere una reale guida autonoma.

Bloomberg sostiene che la priorità del famigerato progetto Titan si sarebbe spostato sul sistema di auto pilot. Questo per indicazione Bob Mansfield, una delle figure storiche Apple accreditato come guida del team responsabile della prima vettura del Marchio.

Che ha già fatto incetta di tecnici di Tesla e avrebbe arruolato anche Dan Dodge, già responsabile del software per auto di BlackBerry. I

Bloomberg non ha dubbi, Apple punta molto sul  sistema di guida autonoma, anche non ha riposto definitivamente nel cassetto l'idea progettare una propria auto. Potrebbe attivare una sinergia con una casa automobilistica, magari anche entrare con azioni e rilevarla. ,