Una singolare disavventura, quella capitata a un automobilista australiano, proprietario di una Tesla Model X. Fortunatamente senza conseguenze se non di tipo economico. A finire nel mirino è il funzionamento delle portiere con sblocco e apertura automatica, modalità attivabile dall'infotainment della Model X, che permette l'automazione dell'apertura quando il veicolo rileva il telecomando dell'auto in prossimità del mezzo - a brevissima distanza - oppure, alla doppia pressione del pulsante. 

Quanto accaduto si sarebbe potuto trasformare in un incidente dalle conseguenze molto più serie, se a essere coinvolto fosse stato un motociclista o un ciclista. Invece, è toccato a un camion transitare nel momento esatto in cui - inspiegabilmente, secondo il proprietario dell'auto - Tesla Model X ha aperto prima la portiera lato guida, subito dopo quella lato passeggero. Sam Kovac, questo il nome dello sfortunato (o disattento) automobilista, sostiene di non aver attivato la procedura mediante telecomando e di trovarsi a 25 metri di distanza dall'auto al momento dell'apertura.

Secondo il centro Tesla che ha analizzato il registro eventi del veicolo, invece, l'apertura è avvenuta perché il telecomando è stato premuto più volte: due "click" aprono la porta lato guida, altri due quella lato passeggero. La querelle tra Tesla e l'automobilista prosegue ed è stato offerto il riacquisto del mezzo, sebbene al valore di mercato, poco più di 110 mila dollari, contro i 197 spesi per l'acquisto. Ovviamente previa riparazione, visto che la portiera è stata letteralmente strappata dal crossover.

L'episodio potrebbe essere utile per integrare, immaginiamo, un sistema che impedisca l'apertura a distanza qualora i sensori rilevino l'arrivo di un veicolo, in fondo con tutti i sensori presenti non dovrebbe essere così difficile scansionare l'area immediatamente dietro l'auto per capire se l'apertura può avvenire in sicurezza o meno. 

 

Un rappresentante di Tesla, in merito alla vicenda, ha spiegato a CarAdvice, che ha riportato la ricostruzione dell'automobilista: «La Model X ha una comoda funzione opzionale che prevede l'apertura della portiera lato guidatore al doppio click dell'utente sulla chiave elettronica dell'auto. Un secondo doppio click sblocca e apre la porta lato passeggero. Questa caratteristica "Portiere automatiche", descritta chiaramente nel manuale d'uso, non è attiva automaticamente. Necessita che sia il proprietario ad attivarla, selezionandola dal display dell'auto. I nostri registri mostrano chiaramente come il cliente avesse la funzione impostata su "on" al momento dell'episodio e che entrambe le portiere anteriori dell'auto sono state sbloccate e aperte attraverso due doppi click sulla chiave, quattro click consecutivi, entro il raggio operativo dal veicolo»