Bmw 2 Coupé by AC Schnitzer, look e potenza

Bmw 2 Coupé by AC Schnitzer, look e potenza
Estetica più audace, ma anche tanta spinta in più, la M235i dai 326 cv iniziali arriva a quota 380

di Redazione

15 dicembre 2014

BMW 2 Coupé by AC Schnitzer: presenta un look rinnovato e tanta grinta in più  grazie all’intervento realizzato del tuner. I vistosi inserti aerodinamici in fibra di carbonio ben a contrasto con il rosso acceso della carrozzeria, oltre a un’ampia scelta di cerchi in lega (disponibili modelli prodotti per fonderia e per forgiatura di vari design e misure fino a 20” di diametro), l’assetto ribassato e lo scarico sportivo a quattro uscite circolari accoppiate due a due sono le principali credenziali dell’opera compiuta dal tuner di Aachen. Modifiche importanti ma non meno significative di quelle apportate a livello motoristico dove AC Schnitzer propone cinque step evolutivi, con la 220i che passa da 184 a 245 cv e la M235i che a partire dai 326 cv iniziali arriva a quota 380. Con sede ad Aquisgrana, in Germania, AC Schnitzer venne fondata nel 1987 ed è parte del Kohl Group, a cui fa capo anche la Steinmetz. Le componenti prodotte si concentrano su telai, sistemi di scarico, cerchi in lega, elementi per gli interni, propulsori potenziati e mezzi completi. Tutti i telai realizzati vengono testati sul circuito del Nürburgring a prova dell'efficienza reale delle modifiche.

Bmw 2 Coupé by AC Schnitzer

Bmw 2 Coupé by AC Schnitzer

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi