Basta Diesel (per adesso), siamo Porsche

Basta Diesel (per adesso), siamo Porsche

Uscita di scena Macan col V6 di origine Audi, ci saranno solo benzina, ibridi ed elettrici nel futuro di Zuffenhausen

di Francesco Forni

21 febbraio 2018

Porsche chiude col motore Diesel, almeno per ora. La produzione dei modelli con alimentazione a gasolio è stata sospesa. Qualche giorno fa è uscita l'ultima Macan S, spinta dal V6 Diesel di origine Audi

Finita un'epoca? Per ora Porsche ha deciso di fermare la produzione. A listino non ci saranno più modelli, anche se per nuova Cayenne era stato ventilato nel 2018 un modello a gasolio assieme a quello ibrido. Una delle ragioni sarebbe che adattare il V6 Diesel alle nuove regole di omologazione dello standard WLTP avrebbe comportato troppi investimenti per il powertrain. Costosi gli aggiornamenti: questo tipo di motorizzazione rappresenterebbe il 15% delle vendite Porsche nel mondo.

Non egemoni, ma nemmeno risibili. Se è vero che Oliver Blume, Ceo Porsche, ha riconosciuto che il Diesel è in ogni modo importante per i numeri di Cayenne in Europa. Per il momento in ogni modo ha vinto la linea verde. Forte anche di cifre importanti. Le Panamera ibride rappresentano il 60% delle vendite della quattro porte. E anche Cayenne avrà un boost quando avrà a disposizione il powertrain green. Di Macan non si sa ancora nulla con questa propulsione, ma nel 2019 con l'arrivo della 100% elettrica Mission E la febbre crescerà ancora.

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi