Lamborghini in rampa di lancio all'aeroporto di Bologna

Lamborghini in rampa di lancio all'aeroporto di Bologna

Una Huracan RWD è follow me car al Gugliemo Marconi

di Francesco Forni

11 dicembre 2019

Per la sesta volta una Lamborghini diventa una follow me car all'aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna. Una tradizione che si consolida: i bolidi di Sant'Agata Bolognese a fianco dei jet di linea.

Lamborghini Huracan RWD Follow Me per l’Aeroporto di Bologna FOTO

Lamborghini Huracan RWD Follow Me per l’Aeroporto di Bologna FOTO

Per la sesta volta il Toro di Sant'Agata Bolognese protagonista all'hub felsineo

Guarda la gallery

Le vetture Follow Me protagoniste in aeroporto - IL VIDEO

Un parallelo che da sempre scatena le fantasie. L'accelerazione delle supercar confrontate con quella degli aerei. Ma anche satvolta sarà diverso: si tratta di una collaborazione, anche se spettacolare.

E' toccato a una aggressiva Huracan RWD,  che fino a gennaio 2020 guiderà gli aerei in arrivo e partenza verso il piazzale di sosta e la via di rullaggio. Ha le doti per farlo col V10 aspirato di 5,2 litri e da 580 cavalli. E anche il look con la sua livrea ideata dal Centro Stile Lamborghini.

Lamborghini Huracán, una supercar dell'aeroporto di Bologna

Una Huracan speciale, che sulla base arancio mostra la grafica a scacchi neri tipica dei mezzi operativi delle aree di manovra degli aeroplani. A completare gli esterni il tricolore italiano presente sulle porte, sulle prese d’aria anteriori. E anche sul posteriore della Follow Me. 

La Huracan RWD del Marconi  dotata dei lampeggianti di segnalazione, radio collegata con la Torre di Controllo dell’Aeroporto e l’immancabile scritta “Follow Me”. Riusciranno a starle dietro?

 

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi