Un SUV urbano elettrico da 15.000 euro di prezzo nel 2021. Questo anticipa molto da vicino Dacia Spring, concept di fatto quasi di serie presentata dal Marchio del Gruppo Renault con il claim Rivoluzione elettrica possibile”.

Compatta, robusta e non banale, Dacia Spring deriva direttamente da Renault City K-ZE presenta in Cina. Si propone  design originale. Il prototipo è un cinque porte a quattro posti. Con una altezza da terra di 15 cm, un passo di 242 cm e una lunghezza di 3,75  metri. La capacità di carico del bagagliaio è di 300 litri.

Test Dacia Duster a GPL

Dimensioni compatte, da vettura urbana, al massimo da fuori porta con una autonomia annunciata è di 200 chilometri nel ciclo WLTPAltri dati tecnici non sono stati comunicati, ma su Renault City K-ZE il motore elettrico dovrebbe erogare 45 cavalli, con 120 Nm di coppia, mentre la capacità della batteria è di 26,8 kWh.

Spring presenta una livrea pastello Grigio chiaro con sfumature Orange Fluo opache. Mostra componenti tipici degli sport utility , quali passaruota, barre del tetto, modanature sulla parte bassa delle porte, protezioni integrate ai paraurti anteriori e posteriori. Il corredo c'è.

I fari full LED anteriori sono su due livelli. Ina linea orizzontale nella parte superiore e 4 elementi grafici integrati nel paraurti. Al posteriore, i quattro full LED, formano una doppia Y. Questa firma luminosa caratterizzerà le prossime Dacia.

Renault Twingo Z.E., elettrica da città