Il decreto "Cura Italia", l'ultimo varato dal Governo per fronteggiare l'epidemia da Coronavirus, coinvolge anche il mondo degli automobilisti o coloro in procinto di diventarlo. Premessa: in questo periodo è fondamentale restare a casa, ma le persone possono uscire di casa per comprovate esigenze di lavoro, di salute, necessità come fare la spesa o acquistare farmaci o per rientrare nella propria abitazione, residenza o domicilio.

Nuovo modello autocertificazione spostamenti coronavirus

PROROGA FINO AL 30 AGOSTO 2020

Chiunque abbia bisogno di prendere la propria auto, troverà interessante quanto ufficializzato nell'ultimo provvedimento. Tutte le patenti di guida scadute o in attesa di rinnovo saranno valide fino al 30 agosto 2020, senza quindi la possibilità di incorrere in sanzioni penali. Una mossa resasi necessaria, in quanto in questi giorni autoscuole, agenzie di pratiche auto e uffici della Motorizzazione civili sono chiusi al pubblico.

Auto e coronavirus: quanti passeggeri possono salire a bordo?

Per tutti coloro che invece dovevano sostenere l'esame di guida, le esercitazioni al volante con il classico foglio rosa con scadenza tra il 1° febbraio e il 30 aprile 2020 sono prorogate fino al 30 giugno 2020.