Eroi by Free Now: taxi gratuiti per il personale sanitario

Eroi by Free Now: taxi gratuiti per il personale sanitario

Sono circa 300 i tassisti volontari che hanno aderito all’iniziativa che inizia oggi con la collaborazione di Q8

di Redazione

26 marzo 2020

Dopo che Leasys ha offerto 300 auto della sua flotta alla Croce Rossa ed Hertz ha avviato noleggi speciali per chi lotta in prima linea contro il coronavirus, anche Free Now si muove in questa direzione con il progetto Eroi. Da oggi, sulla piattaforma per la mobilità urbana, c’è una nuova sezione che permette al personale sanitario di andare e tornare dalle strutture sanitarie gratuitamente in taxi.

Nuova autocertificazione aggiornata al 26 marzo: scarica qui il modulo pdf

Tassisti volontari

Le prime città interessate sono Milano e Roma. Il progetto è stato possibile anche grazie ai 300 tassisti volontari che si sono iscritti all’app Free Now dando la loro disponibilità a servire gli ospedali e tutti quegli eroi che combattono ogni momento della loro giornata contro il coronavirus. “Ringraziamo ed esprimiamo il nostro più sincero apprezzamento per la solidarietà dimostrata dai tassisti che, in questa situazione di difficoltà collettiva, si mettono a disposizione della comunità dando il loro prezioso contributo, anche in un momento in cui i loro guadagni stanno subendo delle notevoli flessioni” ha dichiarato Ottavia Marotta, Public Affairs Manager di Free Now Italia, che aggiunge: “La salvaguardia della salute e della sicurezza di tassisti e utenti è, per noi, un fattore di primaria importanza. Per questo, invitiamo solo coloro che sono in possesso dei necessari dispositivi di protezione ad aderire all’iniziativa. Ci stiamo a nostra volta adoperando per reperire mascherine chirurgiche e guanti in lattice per la nostra flotta. Abbiamo, inoltre, rivolto un appello alle istituzioni affinché forniscano anche ai tassisti le dotazioni indispensabili per la loro tutela nello svolgimento di un servizio pubblico che, ora più che mai, è essenziale e d’aiuto per il Paese”. Preziosa collaborazione dell’iniziativa è Q8 che verserà ai tassisti volontari, per ogni corsa con personale sanitario a bordo, un contributo in Q8Ticketfuel, ovvero i buoni carburante digitali di Q8.

Come funziona

Come si accede al servizio? Basta creare un account sull’app Free Now e selezionare l’opzione Eroi. In questo modo sarà possibile richiedere immediatamente un taxi. Saliti sul mezzo, è sufficiente mostrare il tesserino del proprio ordine o un documento che dimostri la qualifica di medico o infermiere.

Decreto Cura Italia: revisione, bollo, patenti, ecco le proroghe

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi