Sarà un fine settimana di fuoco per gli automobilisti di tutta Italia. "Di fuoco", in tutti i sensi. Per le temperature afose e per la situazione sulle autostrade.

Top 7 regole per viaggiare in auto d’estate coi bimbi

LE TEMPERATURE PREVISTE: CALDO DA NORD A SUD

Partiamo dalla premessa che in questo weekend del 25-26 luglio farà caldo su tutta l'Italia, dal nord al sud. Ad eccezione di qualche isolato temporale sulle zone alpine (quindi, niente paura per gli amanti del mare), nel nostro Paese si registreranno temperature elevate. Al nord la minima sarà un po' sotto le altre cifre dello Stivale per via dei temporali avvenuti nella notte tra giovedì 23 e venerdì 24, ma le massime si attesteranno sui 30 gradi, così come il resto del Paese, tranne al sud, dove la temperatura si alzerà fino a 34-35 gradi.

LE STRADE PIÙ TRAFFICATE

Conseguenza: tutti sono pronti a salire a bordo della propria auto per recarsi al mare, inondando così le autostrade. Ci aspetta infatti un weekend da cosiddetto 'bollino rosso', già dal sabato mattina, per proseguire nel pomeriggio e nell'intera giornata di domenica, anche con i rientri della sera.

Auto a noleggio, la guida per un'estate in vacanza senza sorprese

La situazione più critica sarà probabilmente sulla A1 direzione sud, sulla A4 che conduce verso le rinomate località balneari del Veneto e la A14 Adriatica. Da segnalare probabili disagi in Liguria, per via dei diversi cantieri in corso e i lavori sulle gallerie. Le code sono un'eventualità più che probabile, quindi, soprattutto sulla A7.