Trovare una Ferrari 400 Superamerica Aerodinamico LWB Coupé è come cercare un ago in un pagliaio, l'acqua nel deserto. Tra i gioiellini del Cavallino Rampante, infatti, questo è probabilmente tra i modelli più esclusivi e preziosi. Questa sportiva a due posti fu la prima il cui nome non prendeva origine dalla cilindrata unitaria, cioè il volume dei singoli cilindri, ma da quella totale.

Nel listino dell'usato di Auto, tante occasioni da non perdere a portata di click!

Una fuoriserie introvabile

Il primo esemplare fu costruito per conto di Gianni Agnelli. Dopodichè la Casa di Maranello ne ha "sfornate" solo altre 46, per un totale di 47. Di queste 32 in versione Aerodinamico Coupé e solo 18 con il passo lungo. Un modello più unico che raro, dunque. Ma per gli appassionati collezionisti della Rossa c'è una buona notizia: una di queste auto è in vendita su un sito specializzato, anche se il prezzo richiesto dal venditore non è noto.

Motore originale e unico padrone da 30 anni

La macchina in questione sfoggia una carrozzeria in Grigio Argento con interni in pelle rossa fiammante. Restaurata completamente 18 anni fa, presenta ancora il motore originale e, dettaglio da non sottovalutare, negli ultimi 30 anni è appartenuta a un solo proprietario.

Ferrari 360 Modena, in Australia diventa una limousine: ecco quanto costa

400 Superamerica: i dettagli tecnici

Presentata nel 1959, la 400 Superamica è dotata sotto il cofano di un motore Colombo da 4 litri capace di sviluppare una potenza di 340 CV a 7000 giri/min e abbinato a un cambio manuale a 4 rapporti. A rendere questo esemplare ancor più prestigioso ed esclusivo il tocco di Pininfarina che, con il suo stile unico, ha messo la propria firma su tutte le 400 Superamerica Aerodinamico LWB Coupé. 

Cerchi un'auto nuova? Consulta il listino completo di Auto!