Il Piemonte è pronto a varare il proprio piano locale relativo agli incentivi auto. Un programma che, tutto compreso, potrebbe arrivare a circa 22.000 euro di sconti per chi compra un'auto nuova. Ma andiamo con ordine.

Incentivi auto 2020, gli sconti su tutti i modelli per fascia dal 1° settembre

I FONDI

La Regione Piemonte pubblicherà il programma incentivi a metà ottobre 2020, per 1.100.000 circa di fondi disponibili: in pratica, i bonus a disposizione saranno di 12.000 euro al massimo (compresi i 2.000 euro del venditore), a cui vanno aggiunti i 10.000 degli incentivi statali: 22.000 euro potenziali, quindi. Che potranno godere solo i più rapidi e fortunati ad accaparrarseli.

LE AUTO COINVOLTE

A godere degli incetivi saranno i privati residenti in Piemonte e i dipendendi di aziende con sede operativa in Piemonte. Ad essere coinvolte sono le auto con emissioni di C02 tra 0 e 130 g/km: elettriche, ibride, metano, metano liquido, GPL e benzina (almeno Euro 6d-TEMP). Escluse quindi le vetture alimentate a Diesel, le mild-hybrid, le auto a km 0 e quella a noleggio, sia a breve che a lungo termine. Altro criterio fondamentale, le auto devono essere nuove, omologate dal costruttore e immatricolate in Italia per la prima volta.

Top 10 Ecobonus 2020: le auto ibride ed elettriche più convenienti

ROTTAMAZIONE ANCHE DOPPIA

Sconti che si applicano anche se si rottama la propria auto: in tal caso, la vettura deve essere una M1 per trasporto persone omologata fino a Euro 3 se a benzina, GPL e metano, oppure omologata fino a Euro 5 se Diesel. Da sotttolineare che ogni beneficiario dell'incentivo può presentare fino a due domande per due auto nuove da acquistare e due auto da rottamare, con quelle nuove che devono rimanere di proprietà del soggetto beneficiario per almeno 3 anni dalla data di concessione del contributo.

BONUS DI 2.000 EURO DA PARTE DEL VENDITORE

Come accennato, anche i venditori possono applicare ulteriori sconti, ovvero il 12% sul prezzo di listino del modello base, al netto di eventuali allestimenti opzionali, e uno sconto di almeno 2.000 euro sulle auto elettriche. Non filtrano indiscrezioni riguardo un limite di spesa massimo per ottenere lo sconto regionale, ma è facile intuire che il bando ufficiale possa contenere un tetto massimo in tal senso.

Cerchi un'auto nuova? Consulta il listino completo di Auto!