Gli incentivi 2021 per le auto Euro 6 benzina e Diesel stanno ormai finendo: dei 250 milioni di euro stanziati dal governo per l'anno in corso, ne sono rimasti non più di 12 milioni. Il tutto, è avvenuto in tre mesi, da gennaio a mrzo 2021.

Leggi il nostro approfondimento sugli incentivi auto 2021

Incentivi Euro 6: un successo

Il dato fa emergere come i cosiddetti ecobonus siano stati ben sfruttati dagli automobilisti italiani, o almeno da coloro attenti alla sostenibilità. C'è chi ha comprato auto elettriche, ma anche (e soprattutto) chi ha sfruttato gli incentivi per acquistare modelli con motori benzina e Diesel ma omologati Euro 6. Questi ultimi avevano a disposizione 250 milioni di euro di incentivi, frutto del rifinanziamento del governo, che ha unito le fasce di emissioni in un'unica fascia 61-135 g/km. Ebbene, di quei 250 milioni, ne sono rimasti a disposizione solo 12.

Ibride ed elettriche, ma...

Diverso invece il discorso per le auto ibride o 100% elettriche: i fondi per il 2021 ammontavano a 120 milioni, di cui ne sono stati sfruttati 42. Meno delle auto ad alimentazione tradizionale, quindi, ma abbastanza da far prevedere che anche quegli ecobonus andranno esauriti entro la fine dell'anno.

Mise, bonus sulle auto elettriche per chi ha Isee fino a 30.000 euro