Dopo il suo arrivo tra le strade di Milano e Torino, ecco che il servizio LeasysGO! arriva anche Roma. Tra pochi giorni, infatti, i cittadini della Capitale potranno beneficiare del servizio di car sharing dedicato alla Nuova 500 elettrica.

I vertici Stellantis da Papa Francesco con la 500 elettrica

Roma è ancora più green

Il servizio LeasysGO! pensato per Roma avrà inizialmente una flotta di circa 300 auto, destinata a crescere nei mesi a venire. L’apertura al pubblico romano del car sharing dedicato alla 500 elettrica rappresenta per la città un ulteriore passo in avanti nella promozione di una mobilità più green e responsabile:

La nostra città si conferma un importante polo di attrazione per gli operatori della sharing mobility che, grazie all'investimento di Leasys, diventa sempre più elettrica e sostenibile. È un altro passo avanti nel processo di transizione green che abbiamo avviato nella Capitale […]”, ha dichiarato la sindaca di Roma, Virginia Raggi.

Due abbonamenti dedicati

Il servizio, a cui ha anche contribuito il team e-Mobility di Stellantis, rappresenterà la soluzione ideale per muoversi in elettrico tra le vie di Roma, soprattutto perché garantirsi il noleggio di una delle 300 auto della flotta è davvero comodo e facile.

Noleggiare la Nuova 500 con LeasysGO! è molto semplice: basta infatti acquistare il voucher d’iscrizione annuale su Amazon, al costo di 9,99 euro - in promozione per il lancio di giugno su Roma e scontato rispetto agli attuali 19,99 euro -, scegliendo tra l’abbonamento Prepagato e Pay-per-use.

Siamo fieri dell’arrivo di LeasysGO! a Roma, momento culminante della fase di espansione in Italia del nostro progetto di rivoluzione della mobilità sostenibile, in attesa che possa allargarsi anche ad altri Paesi europei” ha dichiarato Giacomo Carelli, CEO di FCA Bank e Chairman di Leasys.

Anche in zona aeroporto

Con LeasysGO! è disponibile anche il servizio di sharing da e per l’aeroporto Leonardo Da Vinci di Roma Fiumicino. I clienti, quindi, potranno prendere o lasciare l’auto presso i parcheggi del Leasys Mobility Store dell’aeroporto o quelli dedicati al car sharing senza alcun sovrapprezzo per il servizio.

Stellantis, addio ai vecchi dealer: c'è il piano per la nuova rete di vendite