Car of the YearOrganizzatore del premio
Car of the Year 2021

Volvo, via le sigle dai nuovi modelli: le elettriche avranno nomi veri

Volvo, via le sigle dai nuovi modelli: le elettriche avranno nomi veri

La strategia del marchio vuole rompere la tradizione di sigle secondo l'a.d. Samuelsson eccessivamente legate alle caratteristiche tecniche e sottolineare la nuova era elettrica con nomi inediti

Nella storia dell'auto ci sono nomi e sigle immortali, perlopiù i primi. Questione di appeal, di fascino, di ragioni tecniche come di successi, commerciali e sportivi.. Per restarci, nella storia, serve però qualcosa in più di un "bollino". Così, ritrovi al tempo stesso icone che si chiamano Delta, Maggiolino, Panda, oppure 250 GTO. Spesso espressione soprattutto della tecnica, la sigla, è una via che Volvo andrà ad abbandonare nella denominazione dei futuri modelli.

Inchiesta auto per neopatentati: "E ora... non guido più"

Storica ancora oggi la Volvo P1800, come storica è l'ordinata scaletta delle Volvo C, S, V, XC. Ciascuna a dire di compatta o coupé, berlina, station wagon, suv.

Volvo Concept Recharge

Volvo Concept Recharge

Con un concept, Volvo introduce quella che sarà la direzione stilistica alla base di nuova XC90 elettrica, attesa nel 2022. Un design profondamente rivisto, l'extra disponibilità di spazio ottenuta dalla piattaforma SPA evoluta per l'elettrico tutta a vantaggio degli interni. Così, Volvo Concept Recharge, presenta il futuro

Guarda la gallery

Il nome a un'auto come fosse un bambino

Dal prossimo passo, con Volvo XC90 al passaggio di generazione e verso l'elettrico, il marchio svedese cambierà strategia e andrà a introdurre nomi che siano più evocativi. 

"Se guardate alle auto di oggi, hanno tutte dei nomi "ingegnerizzati": XC, T8, All Wheel Drive, sono tutte specifiche presenti sulretro di molte macchine.

Noi stiamo parlando di un'architettura completamente nuova, una nuova generazione di native elettriche, auto elettriche con capacità di calcolo centralizzate. È bene sottolineare chiaramente come questo sia un nuovo inizio e per questo non adotteremo più lettere e numeri, una tipologia di nome ingegneristica. Daremo ai nuovi modelli un nome come si fa con il nome di un bambino appena nato", ha spiegato l'a.d. Samuelsson nel presentare la strategia Volvo sull'elettrico.

Avverrà a partire dalla nuova generazione di XC90 e proseguirà con XC60, tuttavia non è stato ancora definito il nome che andrà sul grande suv di lusso. Un processo creativo che Samuelsson ha indicato essere in corso.

Leggi anche - Traffico weekend 23-25 luglio da bollino rosso

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi