Car of the YearOrganizzatore italiano del premio
The Car of the Year

Seat Ibiza e Arona, primo test per le spagnole rinnovate

Seat Ibiza e Arona, primo test per le spagnole rinnovate

Si rinnovano i due modelli. Oltre che all’esterno, rilevanti i cambiamenti all’interno. Sia per la Ibiza, “un’icona”, come dicono con orgoglio i responsabili della Seat, sia per il “Suv urbano”, come viene definita l’Arona. Prezzi da 13.900 euro per la prima e da 16.000 euro per la seconda

di Lodovico Basalù

14 luglio

Pierantonio Vianello, direttore di Seat Italia, sostiene con orgoglio che le Seat sono sempre più gettonate dai giovani. Una notizia che peraltro viene confermata dai dati di vendita. Ora la marcia a rullo compressore verso le nuove generazioni prosegue con la presentazione delle ultime versioni della Ibiza e della Arona. Fuori, pochi ma efficaci i cambiamenti. Dentro, invece, notevoli le modifiche, se vogliamo sulla falsariga di quanto è stato fatto più di un anno fa in casa Volkswagen con la Golf. E del resto era importante intervenire su questi modelli, non ultima l’Ibiza, costruita in oltre 6 milioni di esemplari, partendo dalla prima versione di 37 anni fa, visto che parliamo del 1984.

Seat Ibiza e Arona 2021, il test

Seat Ibiza e Arona 2021, il test

Rinnovate nell'aspetto ma soprattutto nei contenuti, le versioni 2021 delle Seat Ibiza e Arona si mettono alla prova nel nostro primo test

Guarda la gallery

Rinnovate dentro e fuori

Il design esterno comprende ora fari Led di serie e il nome del modello in grafica a mano in rilievo. Rivoluzionato, appunto, il design dell’abitacolo, con un linguaggio stilistico digitale moderno, caratterizzato da prese d’aria illuminate dalle linee innovative e dal sistema di infotainment a display centrale sospeso. Potenziati i livelli  di connettività, che comprendono Seat Comnnect, l’accesso wireless a CarPlay e Android Auto nonché il riconoscimento vocale “Hola Hola”. Gli utenti possono interagire con i nuovi sistemi infotainment da 8,25” e 9,2’’ tramite il riconoscimento vocale naturale che si attiva, appunto, alla voce “Hola, Hola”.

Non mancano i nuovi sistemi di assistenza al conducente, quali Travel Assist e Side Assist, per rendere la guida ancora più intuitiva e sicura. In quanto ai motori, Ibiza è disponibile con sei diversi propulsori dagli 80 ai 150 CV, a benzina e metano, abbinati al cambio manuale o DSG a doppia frizione. Molto interessante, nel test effettuato sulle strade attorno a Bilbao, nel cuore dei Paesi Baschi, la motorizzazione 1.5 TSI da 150 cv, brillante e al contempo silenziosa.  Progettata, sviluppata e prodotta a Barcellona, presso la sede Seat di Martorell, l’inizio della produzione di nuova Ibiza è previsto nel terzo trimestre dell’anno.

Seat Tarraco e-Hybrid, il maxi SUV alla prova

Seat Ibiza e Arona, più tecnologia e sicurezza

In quanto alla Seat Arona, esteticamente presenta le stesse innovazioni dell’Ibiza, ovvero fari totalmente a Led, nuovo logo Seat, inediti cerchi in lega. Arona è completamente connessa tramite connettività a bordo (in-car) e fuori dalla vettura (out-car): include il sistema SEAT Full Link Wireless, mentre i servizi Seat Connect migliorano l’esperienza di connettività anche fuori dalla vettura. Tutti gli occupanti possono interagire con i nuovi sistemi di infotainment da 8,25” e 9,2’’ tramite il riconoscimento vocale naturale.

L’introduzione dei nuovi sistemi di assistenza al conducente, come il Travel Assist, provvede alla guida semi-automatica in ogni range di velocità. Con l’aggiunta due sistemi qualiLane Assist, Side Assist, Traffic Sign Recognition(riconoscimento segnaletica stradale) eHigh Beam Assist assistente luci abbaglianti). Non manca il Park Assist, che permette, come ben noto, il parcheggio automatico della vettura senza alcuno sforzo.

Quattro, sia per Ibiza, sia per Arona, gli allestimenti proposti, il più gettonato dei quali sarà quello battezzato “Business”. I prezzi, partono da 13.900 euro per l’Ibiza, con un anticipo di 3.100 euro e rate da 119 euro mensili. Per l’Arona da 139 euro mensili, con un anticipo di 3.200 euro. Si punta molto sulle versioni a metano per entrambi i modelli, come del resto avvenuto in passato.

Seat Ibiza e Arona, le versioni restyling viste dal vivo

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi