La 508 Peugeot Sport Engineered (leggi qui) è una vettura speciale. Lo si intuisce al primo colpo d'occhio, osservado i dettagli specifici di un'auto nata per unire bassi consumi e emissioni di C02, a prestazioni e piacere di guida. 

Prestazioni in salsa green

E la più cattiva delle 508 non tradisce le attese. Infatti, il reparto sportivo del Leone l'ha preparata come se fosse una vettura da corsa pronta per competere la Le Mans, studiando la gestione della parte elettrica in modo da conservare sempre un minimo di carica delle batterie. 

Ad assicurare le prestazioni, poi, ci pensa il powertrain ibrido plug-in, composto da un 1.6 turbo benzina sostenuto da due motori elettrici - uno per asse - per una potenza di sistema di 360 cavalli che si traducono, per quanto riguarda le prestazioni, in 5.2" per coprire lo 0-100 km/h e toccare i 250 km/h di veocità massima... Nel rispetto dell'ambiente visti i 46 g/km di emissioni di Co2. 

Guarda la prova a cura di Arturo Rizzoli.