Dalla Turchia nel 2023 il Suv elettrico di Togg, firmato Pininfarina

Dalla Turchia nel 2023 il Suv elettrico di Togg, firmato Pininfarina

Progetto che prevede l'arrivo di cinque modelli realizzati sulla stessa piattaforma

di Francesco Forni

10 giorni fa

Al Ces di Las Vegas Togg, Casa turca, nata nel 2018 ha presentato il concept, firmato da Pininfarina, Use Case Mobility.

E’ il primo passo concreto dell’azienda che si propone di diventare Costruttore, ma soprano una Casa in grado di proporre novità per guida autonoma e connettività.

Nel piano industriale di Togg ci sono cinque modelli, da produrre in ben un milione di unità. Il primo passo sarà quello di un Suv elettrico, atteso sul mercato per il 2023.

I modelli saranno realizzati su una piattaforma definita Smart Life, in grado di connettersi praticamente con ogni dispositivo, dalle reti intelligenti agli smartphone, dai dispositivi della domotica agli assistenti digitali.

E’ realizzata con Home-ix, una start-up turco-tedesca: promette una gestione con una schermata unica e un assistente in grado di seguire guidatore e passeggeri in ogni momento, dalla guida alla gestione a distanza del quotidiano.

Prima la Turchia e poi l'Europa

Il prototipo mostrato a Las Vegas prefigura un crossover compatto del Segmento C. Togg cercherà anche di realizzare le batterie in casa, grazie a una sinergia con Farisis Energy. La commercializzazione della ruote alte elettriche partirà nel 2023 in Turchia, per proseguire in Germania, Svezia, Francia, Spagna e Italia.  

Leggi anche: Toyota, tuning per GR Yaris e concept GR GT3 al Tokyo Auto Salon 

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi