Salone di Detroit 2022, c'è la data e sarà un evento diffuso

Salone di Detroit 2022, c'è la data e sarà un evento diffuso

Il Naias 2022 torna a tre anni di distanza dall'ultima edizione, allora in gennaio. Diverso il posizionamento di Detroit in calendario come diversa sarà la formula del Salone

12 gennaio

L'ultima volta sulla scena risale al 2019. Quella scena stessa, panorama dell'industria dell'auto, che, tre anni più tardi, è clamorosamente diverso. Il Naias di Detroit 2022 torna con una formula del Salone dell'auto diffuso già annunciata al tempo dell'ultima edizione ospitata nel mese di gennaio, prima che il Covid-19 cancellasse i piani per l'edizione estiva nel 2020, riposizionata nel calendario dei Saloni Oica.

Data "infausta" negli ultimi anni, quella di gennaio, causa CES di Las Vegas a essere più appetibile per le case automobilistiche, con quel legame auto-elettronica ormai a doppio filo. Con tutti i contro del caso, esposti dalla crisi di fornitura dei semiconduttori.

Le date

Il Salone di Detroit 2022 si terrà il prossimo settembre, dal 14 con la prima delle due giornate dedicate alla stampa, poi tra il 17 e 25 settembre l'apertura al pubblico degli stand ospitati presso l'Huntington Place. In più, andrà "in giro" per la città di Detroit il Salone, ospitando eventi, stand all'aperto, dalla partecipazione gratuita. 

LEGGI ANCHE - Ginevra slitta anche nel 2022

Costretti a riorganizzarsi profondamente, i Saloni dell'auto non hanno più (e da tempo, già prima che la pandemia desse il colpo finale) la posizione di appuntamenti privilegiati per svelare le novità di prodotto. È servito reinventarsi, per Detroit come altri, vedi il passaggio da Francoforte a Monaco di Baviera della kermesse tedesca.

Prodotto, tecnologia e mobilità

"Siamo fieri di tornare in centro a Detroit e lavorare nuovamente con il sindaco Duggan e la città. Siamo in una posizione unica, avando capitalizzato su tutto ciò che abbiamo appreso negli ultimi due anni e mezzo, per introdurre uno show dinamico, coinvolgente, esperienziale a Detroit nel 2022", ha commentato il direttore esecutivo del DADA, Rod Alberts.

Allo spazio espositivo per il prodotto si affiancheranno altri contenuti, dalla tecnologia legata ai temi della mobilità globale ed elettrificata al focus sul locale, sul ruolo del Michigan nell'industria dell'auto americana dalla prospettiva di "incubatore di tecnologia e mobilità", anticipa l'organizzatore. 

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi