Honda HR-V e:HEV, sostenibilità al centro alla Milano Design Week

Honda HR-V e:HEV, sostenibilità al centro alla Milano Design Week

Il nuovo Suv-coupé ibrido di Honda, la HR-V e:HEV, è stata protagonista alla Milano Design Week di un incontro tra il divulgatore Mario Tozzi e il designer Kota Hagiwara

di Redazione

9 settembre

La nuova Honda HR-V e:HEV è stata protagonista di un evento sul tema della sostenibilità alla Design Week di Milano. A prendervi parte numerosi ospiti, tra cui Mario Tozzi, ricercatore e divulgatore scientifico, e Kota Hagiwara, responsabile del centro di design di Honda in Europa. L'incontro è avvenuto nell'ambito di Our Future, un evento organizzato da Vanity Fair Italia e che ha visto Honda Auto Italia partecipare nel ruolo di main partner. per la nuova HR-V si è trattata della prima nazionale italiana.

Honda HR-V e:HEV, protagonista alla Milano Design Week

Honda HR-V e:HEV, protagonista alla Milano Design Week

La nuova Honda HR-V e:HEV è stata al centro di un evento alla Milano Design Week, che ha visto la partecipazione di Mario Tozzi e del designer Kota Hagiwara

Guarda la gallery

Sostenibilità alla Milano Design Week

Honda sta perseguendo una ambiziosa strategia di elettrificazione, che la porterà ad avere, entro il 2022, tutti i modelli principali della propria gamma dotati di un powertrain a batteria, full electric oppure ibrido. Con l'obiettivo a lungo termine di diventare un Costruttore completamente carbon neutral entro il 2050. E la sostenibilità è stata proprio al centro della tre giorni Our Future, che ha visto intervenire personaggi come Alessandra Prampolini, Direttrice del WWF, il divulgatore Alex Bellini, Luca De Gaetano, fondatore della onlus Plastic Free, e le street artist Pax Paloscia ed Elisabetta Mastro.

A tutti loro si sono aggiunti anche Mario Tozzi, ricercatore del CNR nonché noto volto televisivo in programmi di divulgazione, e Kota Hagiwara, direttore creativo del Team Design di Ricerca & Sviluppo Europa di Honda. I due sono stati protagonisti di un talk, trasmesso in diretta streaming, in cui si è parlato di ambiente, futuro e della Honda HR-V e:HEV, nuovissimo Suv-coupé della Casa giapponese dotato di motorizzazioni ibride.

Honda HR-V, approfondimento sul sistema ibrido e:HEV

Honda HR-V, elettrificata e riciclabile

In particolare, Hagiwara ha approfondito un tema come quello del rapporto tra il design e la tecnologia, e sul crescente ruolo del digitale: “Non consideriamo il design e la tecnologia come opposti, i due elementi sono destinati a completarsi a vicenda. Un buon design nelle automobili non è solo esteticamente piacevole, ma trasmette anche sicurezza e comfort, elementi che lavorano in armonia per arricchire la vita degli utenti finali. Con la tecnologia che si evolve e avanza, si aprono nuove opportunità di design concept”.

“Il digitale – ha poi proseguito Hagiwara - è molto importante per Honda e fa parte del processo di design già da molto tempo. Ci permette di essere più creativi e flessibili nella progettazione del packaging, aggirando quelli che sono i punti difficili dell'ingegneria. Negli ultimi anni, abbiamo incorporato la Virtual Reality per esaminare il comfort dell'abitacolo, l'operatività dell'HMI (Human Machine Interface) e la visibilità dell’auto, con una consapevolezza degli spazi che riflette quella reale”.

Kota Hagiwara ha poi spiegato che Honda, oltre che nell'elettrico, continuerà a investire anche sui motori a idrogeno, ma pure sull'uso di energie rinnovabili e sul riciclaggio dei materiali. “Attualmente, i veicoli Honda hanno raggiunto un alto tasso di riciclaggio di oltre il 90% del loro peso” ha spiegato il designer. Che ha poi concluso aggiungendo alcune considerazione sul nuovo Suv-coupé del brand: “Con la nuova HR-V c'è stata una rapida evoluzione in termini di prestazioni ambientali, rispetto a quelli che sono i tempi tradizionali. Dal punto di vista dei materiali usati, dell'energia consumata nel processo di produzione e della dispersione di energia nel corso dell’utilizzo una volta che l'auto è nelle mani dell'utente finale, il fatto che HR-V sia stato in grado di offrire uno stile così attraente senza cambiare la sua impronta rappresenta qualcosa di molto importante che molte persone dovrebbero sapere”.

Acura NSX Type S, ultimi 350 esemplari per il mito Honda

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi