Nardone Automotive svela la sua Porsche 928 in anteprima mondiale

Nardone Automotive svela la sua Porsche 928 in anteprima mondiale

L’azienda francese alla Milano Design Week porta una 928 che esprime nuovamente tutto il potenziale dei valori e delle caratteristiche che l’avevano definita e plasmata quasi 45 anni prima

di Redazione

8 giugno

La 928, sin dal suo debutto nel 1978, è sempre stata un’automobile fuori dagli schemi, completamente differente da tutte le altre: non esisteva prima un modello analogo nella gamma Porsche e, dopo aver vinto il titolo di Auto dell’Anno, è rimasta in listino per ben 17 anni e venduta complessivamente in oltre 60 mila unità. Finora non ha mai avuto eredi, un po’ un peccato, vero?

La classe della Porsche 928, la sua eleganza, quel suo stile levigato e modernissimo non potevano restare confinati nel passato, come sospesi nel tempo. Ed è per questa ragione che Thierry Nardone, un car guy sofisticato ed esperto, con una viscerale passione per le Porsche “transaxle”, ha immaginato una 928 che potesse esprimere nuovamente tutto il potenziale dei valori e delle caratteristiche che l’avevano definita e plasmata quasi 45 anni prima: una granturismo raffinata ed emozionante, nella quale si fondono confort, performance e lusso contemporanei.

La Porsche 928 rivive nel restomod di Nardone Automotive

La Porsche 928 rivive nel restomod di Nardone Automotive

Dal 1978 al 2022: l’automobile fuori dagli schemi della casa di Zuffenhausen torna a nuova vita per tornare a esprimere nuovamente tutto il potenziale dei valori e delle caratteristiche che l’avevano definita e plasmata quasi 45 anni fa. Un debutto speciale, in anteprima mondiale al Salone del Mobile di Milano 2022

Guarda la gallery

Usa, tredici Porsche 928 abbandonate: perché?

400 CV di lusso iconico con un pizzico di modernità

Oggi, Nardone Automotive propone una serie di modifiche per la Porsche 928 per trasformarla in una granturismo speciale e su misura. La carrozzeria, con parafanghi muscolosi, viene realizzata pressoché interamente con materiali compositi, la fanaleria anteriore e posteriore è stata progettata e realizzata appositamente, i cerchi da 18 pollici equipaggiati con pneumatici Michelin Pilot Sport 5 sono l’interpretazione moderna dei classici “manhole” da 16 pollici.

L'abitacolo è stato completamente rivisto e sfoggia pelle Foglizzo e Alcantara. L'infotainment integra ora il Porsche Classic Management System (PCCM) combinato con un lussuoso sistema Hi-Fi e Apple CarPlay.

Sotto il profilo tecnico, la 928 di Nardone Automotive si affida al classico otto cilindri a V aspirato accreditato di 400 CV. Il motore è gestito da una moderna centralina ed è accoppiato al cambio manuale originale a 5 marce, modificato a 6 marce e con differenziale a slittamento limitato. Infine, la configurazione del telaio utilizza bracci e portamozzi anteriori e posteriori ridisegnati, sospensioni elettroniche a controllo attivo, freni maggiorati e servosterzo elettrico adattivo.

Dopo la Milano Design Week, la 928 di Nardone Automotive sarà nuovamente sotto i riflettori di uno degli eventi automobilistici più attesi dell’anno, il Goodwood Festival of Speed, dal 23 al 26 giugno, in Inghilterra. Le prime consegne sono previste nel corso del 2024.

Porsche 928 FOTO

Porsche 928 FOTO

Auto dell'Anno 1978, unica affermazione della Casa di Stoccarda in albo d'oro e prima granturismo di sempre a vincere il titolo. Sotto l'elegante carrozzeria coupé montava un V8 4.5 da 240 CV e introduceva il sistema transaxle: motore anteriore, trazione posteriore e cambio al retrotreno

Guarda la gallery

 

 

 

 

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi