Un piccolo bus elettrico con la guida autonoma di livello 4. Toyota E-Palette sarà uno dei 3.700 mezzi, tra i quali anche monopattini elettrici e altri concept. che la Casa fornirà per le Olimpiadi di Tokyo 2020. Una flotta verde, con il 90% di veicoli elettrificati.

 

Il modello sarà presentato all’imminente Salone di Tokyo (24 ottobre-4 novembre). Toyota  metterà a disposizione fino a 20 e-Palette. Realizzati con design ad hoc per supportare la mobilità degli atleti ai Giochi Olimpici e Paralimpici di Tokyo 2020, dove offrirà un trasporto automatizzato con servizio circolare nei villaggi Olimpici e Paralimpici per gli atleti e il relativo staff. 

E-Palette è  piccolo bus a propulsione elettrica al 100% è dotato di Lidar, sensori e videocamere. Guiderà fino a 19 km/h di velocità massima per un’autonomia di circa 150 chilometri.

Potrà caricare fino a 20 passeggeri, accolti tramite porte laterali scorrevoli. E’ in grado di ospitare sino a quattro passeggeri in sedia rotelle.

Takahiro Muta, responsabile dello sviluppo della versione speciale dell’e-Palette per Tokyo 2020, ha detto

Gli atleti Olimpici e Paralimpici lavorano instancabilmente per raggiungere l’impossibile, e noi abbiamo voluto mettere a loro disposizione un veicolo progettato ad hoc e calibrato sulle loro esigenze di mobilità a Tokyo 2020. Durante tutto il processo di sviluppo, gli atleti, specialmente quelli paralimpici, ci hanno aiutato a capire come poter adattare e migliorare l’e-Palette per soddisfare al meglio il bisogno di una mobilità semplice, conveniente e confortevole. Siamo orgogliosi di aver lavorato insieme a loro su un veicolo che non si limiterà a trasportare fisicamente gli atleti attraverso il Villaggio Olimpico e Paralimpico, ma offrirà anche nuove opportunità per interagire con gli altri, condividere nuove esperienze e provare nuove emozioni.”