Fuori i muscoli, Hennessey Performance Racing ha in serbo una hyper Corvette. L’elaboratore americano, una della massime autorità nel tuning di sportive d’oltreoceano - ma non solo, anche di Audi, Jaguar, Lamborghini e McLaren - per il 2020 lancerà il suo tuning per la Vette. 

Dedicato ovviamente alla nuova C8, dotata per la prima volta nella sua stroria di motore centrale-posteriore.

Hennessey ha potenziato il V8 LS2 con due turbocompressori. A seconda della versioni, la potenza erogata potrà arrivare fino a 1.200 cavalli.

Tutti scaricati a terra dalla trazione posteriore. Straripante,  proprio per questo il cambio a doppia frizione è stato modificato e irrobustito. Nel pacchetto anche l’impianto di scarico dedicato, che giocoforza genererà un sound esaltante.

Potenziato anche il sistema frenante, marcato Brembo: il pacchetto tecnico della super Corvette di Hennessey prevede anche pneumatici su misura, sospensioni regolabili, splitter e alettone posteriore in fibra di carbonio.