Combinare insieme le prestazioni di una supercar da pista con lo spazio e la praticità di una Mercedes-Benz Classe G. È questo l’obiettivo che in Brabus si erano prefissati e osservando attentamente l’ultima vettura uscita dai cancelli di Bottrop sembrano esserci davvero riusciti, perché la nuova AMG G63 Brabus 900 Rocket Edition è tanto imponente e pratica quanto tremendamente potente.

Brabus 800, la Mercedes-AMG E63 S più arrabbiata

Possente ma aerodinamica

L'aspetto audace della nuovissima Brabus 900 Rocket Edition è dato una variante di nuova concezione – creata appositamente su misura per questo progetto – del design esterno del vecchio progetto Widestar.

Il rinnovato design, dunque, presenta un nuovo e speciale spoiler anteriore interamente in carbonio – valorizzato anche da alette laterali che ne garantiscono stabilità alle alte velocità - e nella parte posteriore un'ala fortemente sportiva montata sul tetto e un diffusore personalizzato capaci di massimizzare il potenziale aerodinamico della vettura.

V8 biturbo da 900 cv

Lato motore, la Brabus 900 Rocket Edition non fa certo sconti: sotto al cofano in carbonio, infatti, il motore biturbo V8 da 4,5 litri, in combinazione con speciali turbocompressori ad alte prestazioni, è in grado di produrre una potenza massima di 900 cv (662 kW).

Con una cilindrata incredibilmente aumentata (4.407 cc) e 1.250 Nm di coppia trasmessa attraverso un cambio automatico a nove velocità, il SUV supersportivo a trazione integrale è in grado di bruciare i 100 km/h in appena 3,7 secondi e ti raggiungere picchi di velocità massima dichiarata (limitata elettronicamente) di 280 km/h.

Dettagli che fanno la differenza

Oltre alle caratteristiche davvero accattivanti appena descritte, la Brabus 900 Rocket Edition viene arricchita da un sistema di scarico ad alte prestazioni in acciaio inossidabile, cerchi forgiati Brabus Monoblock "Platinum Edition" da 24”, sistema di sospensioni Brabus RideControl appositamente progettato per questo modello, penumatici a scelta tra Continental, Pirelli e Yokohama e interni in pelle pregiata appositamente elaborati su misura a richiesta del cliente, con rivestimento dell’abitacolo in carbonio lucido, pedali in alluminio e battitacco in acciaio inossidabile completi di logo Brabus retroilluminato.

Il prezzo

Creata al momento in due diverse varianti di colore - "Signature Black" o "Stealth Grey" – la Brabus 900 Rocket Edition verrà creata al massimo in 25 esemplari e potrà essere configurata a proprio piacimento in ogni dettaglio, il che include anche la combinazione di colori della carrozzeria e degli interni. Per potersene portare a casa una servono oltre 500 mila euro.

Brabus E V12, la berlina missile è in vendita