Lexus LC 500h, con il tuning di Liberty Walk puoi quasi toccare l'asfalto

Lexus LC 500h, con il tuning di Liberty Walk puoi quasi toccare l'asfalto

L'assetto è stato abbassato e allargato, mentre alla carrozzeria sono state apportate numerose modifiche. Invariato invece il motore che rimane da 359 CV

di Redazione

21 ottobre

C'è a chi piacciono le Lexus e  a chi piacciono le Lexus davvero estreme. Il modello LC 500h è indubbiamente elegante, dedicata a chi cerca la potenza combinata con linee fluide e morbide. Per questo, su una base così versatile, un tuning è più che dovuto: ci ha pensato Liberty Walk a trasformare questa ibrida in una supercar ancora più accattivante.

Lexus LC 500h by Liberty Walk

Lexus LC 500h by Liberty Walk

Il tuner nipponico ha deciso di prendere come base la sportiva ibrida e di trasformarla abbassando decisamente l'assetto. Modifiche sono state apportate anche al paraurti, ai passaruota e alle ruote. Invariato invece il motore che resta di 359 CV

Guarda la gallery

Ferrari 458 Italia, ancora più aggressiva con la cura di Liberty Walk

Cosa cambia e cosa resta

Il tuning nipponico non poteva lasciarsi scappare questa idea. Il modello è stato modificato nell'estetica: ora presenta un assetto più basso e largo, con sospensioni ad area regolabili che quasi ti portano a sfiorare il terreno. Insomma, se state guidando questa auto e vi trovate nei pressi di un dosso, affrontatelo con molta molta calma. Il paraurti e il passaruota (fidati con bulloni a vista) sono stati ingranditi assumendo un aspetto quasi "muscoloso", mentre le ruote stesse sono in lega con campanatura negativa, un diffusore nero lucido con quattro terminali in titanio e alcuni adesivi personalizzati in riferimento al tuner. Sul sito dell'azienda inoltre è possibile scegliere due kit di carrozzeria (del costo di circa 16mila euro) o scegliere di acquistare singole componenti (che costano dai 1.500 ai 2mila euro l'uno). Se si preferiscono componenti in fibra di carbonio anzichè in plastica, il prezzo subirà una maggiorazione del 20%.

Il motore è rimasto invariato: rimane un 3.5 V6 full hybrid da 359 CV, con variante non elettrificata con un 5.0 V8 da 477 CV.

Lamborghini Aventador GT EVO, il tuning da combattimento

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi