Hertz svela le Abarth elettriche e ibride di Garage Italia

Hertz svela le Abarth elettriche e ibride di Garage Italia

La multinazionale dei noleggi Hertz ha presentato a Vallelunga le vetture che andranno ad arricchire la propria offerta: 10 Abarth, tra restomod e moderne, ispirate alle racecar del passato e con powertrain elettrificate

di Redazione

26 ottobre

Hertz lancia una nuova flotta di veicoli emozionali, che vedrà protagonista un'icona italiana, l'Abarth 500, in versione storica e moderna. La grande azienda di noleggio ha infatti deciso di arruolare nel proprio parco auto la piccola sportiva, sia nella versione degli anni '60 che in quella contemporanea. In entrambi i casi, con livree ispirate ad alcune racecar italiane e non, con un upgrade tecnologico all'insegna dell'elettrificazione. Realizzate con Garage Italia, le Abarth di hertz sono state presentate nel corso di un evento sulla pista di Vallelunga.

Abarth 500 by Garage Italia per Hertz

Abarth 500 by Garage Italia per Hertz

L'azienda di noleggi Hertz introduce nella sua flotta una nuova gamma di Abarth 500 restomod e moderne, dotate di tecnologie elettrificate

Guarda la gallery

Abarth, elettrificate quelle di Hertz

Non poteva che avvenire in circuito, nello specifico quello di Vallelunga, a pochi chilometri da Roma, la presentazione ufficiale delle nuove vetture marchiate Abarth che andranno ad arricchire la flotta di Hertz. Dieci vetture, per metà storiche per metà moderne, rese uniche da livree ispirate ad auto da corsa del passato, che andranno a costituire un'offerta di noleggio esclusiva.

Le prime cinque vetture sono Fiat 500 Abarth degli anni '60, completamente restaurate e dotate di un motore elettrico ad alte prestazioni, realizzato da Newton Group, che permette a queste piccole sportive di assicurare divertimento e velocità. Tanto più nella modalità Drive Me Crazy, con la quale è possibile usufruire di un booster. Il nome di questo modello restomod elettrico è Fiat 500 “Carlo” Icon-e, in omaggio al fondatore della Casa dello Scorpione, Karl (italianizzato appunto in Carlo) Abarth.

Si basano invece sulla moderna Abarth 595 gli altri cinque esemplari della flotta di Hertz. In questo caso il motore endotermico di serie, da 1,4 litri turbo, è stato mantenuto, ma è stata aggiunta un'unità kers che ha reso di fatto le vetture delle mild hybrid. La Abarth 595 Turismo K-Hertz, questo il nome scelto dall'azienda, guadagna così maggiori prestazioni e riduce i consumi grazie al kit di ibridizzazione.

Abarth F595, tributo allo Scorpione da pista di ieri e di oggi

Livree uniche by Garage Italia

Oltre all'installazione di motori elettrici e kit ibridi, le Abarth di Hertz hanno subito anche un trattamento estetico, curato da Garage Italia. Per rendere uniche queste vetture, infatti, sono state applicate cinque livree speciali: Turbina, ispirata al prototipo Fiat Turbina del 1954; Tuono, ispirata alla Abarth 750 GT Zagato del '59; Fulmine, omaggio alla 131 Abarth Olio Fiat campionessa Rally tra il '76 e il '78; Kappa, ispirata alla livrea Robe di Kappa; e infine Rent a Race, omaggio al progetto americano Hrtz degli anni '60 con la Mustang Shelby GT350H.

Sono contento e molto soddisfatto – ha detto Massimiliano Archiapatti, direttore generale e amministratore delegato di Hertz Italia - Vogliamo dare un segnale importante a chi ci sceglie, vogliamo trasmettere il nostro entusiasmo in maniera tangibile. L’introduzione di queste auto speciali testimonia il nostro impegno continuo nella ricerca di nuove soluzioni per rendere il viaggio dei nostri Ospiti un momento indimenticabile”. "La nostra unità d’intenti oggi si concretizza in due nuove mini flotte che vanno ad arricchire la gamma di Selezione Italia, nel segno di una comune attenzione al tema della mobilità sostenibile attraverso la riqualificazione elettrica e l'implementazione di nuove tecnologie come il Kers, senza lasciare da parte lo spirito creativo e giocoso che contraddistingue ogni progetto di Garage Italia" ha aggiunto Victor Iezuitov, CEO di Garage Italia.

Le Abarth di questa speciale flotta saranno disponibili inizialmente a Milano, Torino, Bologna, Venezia, Firenze e Roma, con formule di noleggio di varie durata e servizio di consegna delle vetture a domicilio. Per la Fiat 500 “Carlo” Icon-e è inoltre prevista la possibilità di ricaricare la batteria tramite le app EvWay e NextCharge. Le Abarth vanno a far parte della flotta “Selezione Italia” di Hertz, che mette a disposizione dei clienti vetture made in Italy come Maserati Levante, Ghibli e Quattroporte, Alfa Romeo Giulia Veloce e Quadrifoglio, la Fiat 500 Jolly "Spiaggina" Icon-e by Garage Italia e altre ancora.

Garage Italia, Lapo Elkann rassegna le dimissioni

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi